NECROPHOBIC – Death to All

Pubblicato il 26/05/2009 da
voto
7.5
  • Band: NECROPHOBIC
  • Durata: 00:44:45
  • Disponibile dal: 29/05/2009
  • Etichetta: Regain Records
  • Distributore: Masterpiece

E venne il giorno. Il giorno in cui i Necrophobic hanno deciso in maniera definitiva di annichilire tutto e tutti. “Death To All” è un titolo emblematico per questo gruppo che non ha mai guardato in faccia nessuno, continuando in maniera impassibile e contro tutte le mode del metal estremo a sferrare il proprio assalto sonoro infernale. Lasciati i fasti ancora vividi del fenomenale “Hrimthursum”, i dannati Necrophobic si sono spinti ancora più giù, nei gironi proibiti dell’inferno per trovare le fiamme ispiratrici con cui marchiare il sound del diabolico “Death To All”. In questa ricerca hanno incrociato il bassista Alex Friberg e sono diventati una formazione a cinque elementi, come dire che ora il pentacolo finalmente si chiude. La forza nera che scorre nelle note di “Death To All” ricorda quella incredibile dell’immortale “The Third Antichrist” (uno degli album passati più inosservati e poco adulati della storia nonostante la sua insita grandezza), come a voler ribadire che i Necrophobic saranno sempre i Necrophobic, e non si ammorbidiranno mai. E a quelli che criticano le band ‘incapaci’ di evolvere il proprio sound e che da vent’anni suonano sempre lo stesso dannatissimo incrocio death/black metal appartenente di diritto alla scuola extreme metal svedese, i Necrophobic rispondono ancora una volta in maniera chiara: “Death To All”. E se credete che sia semplice, album dopo album, non macchiare il proprio trademark con facili soluzioni modaiole e accattivanti, be’ forse vi state sbagliando e semplicemente non avete mai suonato in una band. La Regain Records ora possiede una vera e propria armata infernale, nella quale i Necrophobic rappresentano ovviamente una forza d’élite. La produzione trita le ossa, è più cupa che in passato, molto probabilmente non è la migliore ma sembra adatta alle canzoni del nuovo album, in cui parti al fulmicotone si alternano alla perfezione con altre più cadenzate e funeree. Basta leggere distrattamente i titoli delle canzoni per capire che i Necrophobc non scherzano, sono una solida realtà, giustamente rispettata perché fatta solo di sostanza. Diabolica. E come se non bastasse, per onorare degnamente una band che predica l’Inferno in terra da una ventina d’anni, la Regain Records ha fatto uscire un boxset con i primi demo, da non perdere per i fan del gruppo svedese. Cosa ci insegna “Death To All”? Che con l’ennesimo, solido album i Necrophobic sono qui a ricordarci che il death/black metal vero non è secondo a nessuno. La vecchia scuola ha ancora tanto da dire: death to all!

TRACKLIST

  1. Celebration of the Goat
  2. Revelation 666
  3. La Satanisma Muerte
  4. For those who stayed Satanic
  5. Temple of Damnation
  6. The Tower
  7. Wings of Death
  8. Death to All
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.