NECROS CHRISTOS – Nine Graves

Pubblicato il 22/07/2014 da
voto
7.5
  • Band: NECROS CHRISTOS
  • Durata: 00:40:16
  • Disponibile dal: 25/07/2014
  • Etichetta: Sepulchral Voice
  • Distributore:

I Necros Christos sanno sempre come farsi distinguere. Prendiamo questo “Nine Graves”, release che viene promossa come EP, ma che in realtà consta di ben quaranta minuti di musica, fra inediti, due ottime ri-registrazioni di vecchi brani e gli ormai classici intermezzi etnico-liturgici. Generalmente, non vediamo di buon occhio questo tipo di uscite, se non altro perchè il più delle volte queste finiscono per contenere scarti o materiale ammassato alla rinfusa; “Nine Graves”, invece, per quanto ci riguarda è un biglietto da visita anche migliore dell’apprezzatissimo “Doom of the Occult”, ultimo full-length dei Nostri. I due nuovi brani che i tedeschi hanno incluso nella tracklist – “Black Bone Crucifix” e la title track –  possono già essere annoverati fra i migliori episodi dell’intero repertorio, mentre “Va Koram Do Rex Satan” e “Baptized By The Black Urine Of The Deceased”, due classici che vengono suonati spesso dal vivo, godono ora di una produzione ben più curata di quella in dote alle versioni originali, oltre ad un’interpretazione più sentita e convincente ad opera della nuova lineup a quattro della band. “Nine Graves” è insomma una nuova dimostrazione di come sia assolutamente il caso di seguire questa realtà di Berlino, che negli ultimi anni è riuscita a ritagliarsi uno spazio sempre più ampio fra le preferenze degli appassionati underground, plasmando un death metal che sa essere tanto groovy e possente quanto evocativo; musica che induce all’headbanging, ma anche alla riflessione, grazie alle sue melodie e metriche mai banali, le atmosfere occulte e la suddetta componente etnica e mediorientale, sempre più dosata a dovere e quindi mai stucchevole. “Nine Graves” è dunque quel che si dice un gran bel lavoro, tanto che chiamarlo EP ci dà quasi la sensazione di sminuirlo! Quasi inutile sottolineare che chi attende con ansia il successore di “Doom of the Occult” è vivamente pregato di farsi avanti.

TRACKLIST

  1. Temple I
  2. Black Bone Crucifix
  3. Temple II
  4. Va Koram Do Rex Satan
  5. Gate
  6. Baptized By The Black Urine Of The Deceased
  7. Temple III
  8. Nine Graves
  9. Temple IV
2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.