NEURAXIS – Live Progression

Pubblicato il 24/12/2007 da
voto
7.0
  • Band: NEURAXIS
  • Durata: 00:46:43
  • Disponibile dal: /12/2007
  • Etichetta: Galy Records
  • Distributore:

Arriva il momento del live album anche per i canadesi Neuraxis, band forse minore nel panorama death metal mondiale, ma tra gli esponenti più longevi della fantastica scena del Quebec, che sino a oggi ha dato vita a formazioni di grosso calibro come Cryptopsy, Despised Icon e Kataklysm. Registrato a inizio 2007 proprio a Quebec City – e successivamente mixato da J-F Dagenais (chitarrista dei suddetti Kataklysm) – “Live Progression” documenta al meglio l’impetuosità in sede live di questa interessante death metal band, presentando suoni chiari e potenti, ma sicuramente “live”. Il pubblico si sente per tutto l’arco della tracklist, idem i commenti del frontman Alex Leblanc, autore, fra le altre cose, di una performance molto convincente, soprattutto se si calcola che fa parte del gruppo da breve tempo e non ha ancora registrato un album ufficiale. La scaletta pesca da tutti i quattro full-length pubblicati sino ad oggi e include tutti i piccoli classici dei Neuraxis, come, ad esempio, “The Art of Sadness”,”‘Thought Adjuster”, “Shatter The Wisdom” e “Of Divinity”; quest’ultimo forse il loro pezzo più famoso, una piccola gemma di death metal tecnico e melodico. Molto godibile, dunque, il risultato finale… in pratica, si è alle prese con una sorta di “best of”, ma dotato dell’impatto e dell’energia di un live album. Davvero niente male!

TRACKLIST

  1. The Apex
  2. Fractionized
  3. A Curative Struggle
  4. The Art of Sadness
  5. Thought Adjuster
  6. Monitoring the Mind
  7. Neurasthenic
  8. Reasons of Being
  9. Clarity
  10. Shatter the Wisdom
  11. Of Divinity
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.