NIGHTRAGE – The Puritan

Pubblicato il 16/04/2015 da
voto
7.0
  • Band: NIGHTRAGE
  • Durata: 00:35:00
  • Disponibile dal: 24/04/2015
  • Etichetta: Despotz Records
  • Distributore: Audioglobe

Streaming:

Quattro anni di pausa (anzichè i soliti due) sembrano aver fatto bene ai Nightrage, che si ripresentano con un nuovo full-length tutto sommato dinamico ed ispirato. Anche la scelta di affidare per la prima volta la produzione a Daniel Bergstrand (In Flames, Darkane, Decapitated) risulta azzeccata: il melodic death metal del gruppo gode in questa occasione di suoni più freschi e moderni del solito, senza però risultare snaturato. D’altronde, il songwriting di Marios Iliopoulos – qui accompagnato dal nuovo cantante Ronnie Nyman e dal bassista Anders Hammer – resta pur sempre fortemente legato al tradizionale “Gothenburg sound” di 15/20 anni fa, con esperimenti mai sopra le righe e solo qualche timido accenno di evoluzione (vedi le ormai tipiche clean vocals). Quindi, chi ha sempre reputato la band poco interessante di sicuro non cambierà idea di fronte a “The Puritan”, mentre i fan probabilmente troveranno in questo sesto album un lotto di canzoni nel complesso più gradevole di quello a nome “Insidious”. Evitando appunto di inventare chissà cosa, Iliopoulos ha semplicemente sfruttato bene un periodo di buona ispirazione, così da presentarsi al momento delle registrazioni con un certo numero di riff indovinati e con un bel po’ di grinta. I brani non regalano sorprese e si basano su strutture lineari, tuttavia danno quasi sempre l’impressione di possedere più slancio e “fame” rispetto al materiale di qualche anno fa; è come se i Nightrage avessero finalmente preso coscienza dei propri limiti, evitando di strafare, concentrandosi invece su poche formule e cercando di concretizzare queste ultime nel miglior modo possibile. Ancora una volta manca la vera grande hit, ma pezzi come la title track, “Foul Vile Life” o la delicata strumentale “Lone Lake” troveranno terreno fertile tra i nostalgici delle sonorità melodic death. Insomma, nel 2015 i Nightrage hanno ancora qualcosina da dire.

TRACKLIST

  1. The Puritan
  2. With A Blade Of A Knife
  3. Desperate Vows
  4. Endless Night
  5. Foul Vile Life
  6. Stare Into Infinity
  7. Lone Lake (Instrumental)
  8. Son Of Sorrow
  9. When Gold Turns To Rust
  10. Fathomless
  11. Kiss Of A Sycophant
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.