NÖCTÆ – 1988

Pubblicato il 31/12/2019 da
voto
7.0
  • Band: NÖCTÆ
  • Durata: 00:12:20
  • Disponibile dal: 21/11/2019
  • Etichetta:
  • Distributore:

Streaming:

Sulla scia del successo ottenuto dai Bring Me The Horizon, sono sempre più numerosi gli esempi di formazioni che hanno aggiunto inserti elettronici al loro sound, da band rodate come i The Devil Wears Prada o in rampa di lancio come gli Imminence, per arrivare a chi sulla rampa sta ancora muovendo i primi passi come i qui presenti Nöctæ. Per la verità, nonostante il progetto sia all’esordio con questo EP, dietro il misterioso monicker si celano due personaggi già noti ai più assidui frequentatori della scena alternativa tricolore: se forse i nomi dei due frontman Kaiten e Döpe potrebbero non dire molto, spulciando gli archivi troviamo traccia delle rispettive band di provenienza, ovvero i Beyond The Fallen (industrial-core) e gli Shiny Black Anthem (alternative rock, con all’attivo anche passaggi su Virgin Radio e apprezzamenti pubblici di Nikki Sixx). Fatta questa lunga premessa, come suona dunque “1988”? L’apertura affidata a “Psychometrical” (scelta anche come primo singolo) tradisce subito le intenzioni del duo, con una ritmica industrial in stile NIN che viene però stemperata da effetti elettronici e cori da Zecchino d’Oro in stile BMTH: non male come dichiarazione d’intenti, anche se apprezziamo più le atmosfere cyber-sexy della successiva “Viper”, tanto breve quanto letale nel ricordarci i Dope Stars Inc. Si cambia ancora registro con “Corona Sephirotica”, una sorta di ballad digitale e dal taglio minimalista, cui fa da contraltare il synth’n’roll caciarone della conclusiva “Scary Monsters (And Super Creeps)”, cover di David Bowie resa in modo abbastanza personale. Insomma, in poco più di dieci minuti il dinamico duo mette in mostra tutte le proprie sfaccettature e, col beneficio d’ìnventario dato dalla breve durata di osservazione, il giudizio è sostanzialmente positivo, con una predilezione per i pezzi più ritmati: in attesa di metterli alla prova sulla lunga distanza, per il momento promossi ai bootcamp.

TRACKLIST

  1. Psychometrical
  2. Viper
  3. Corona Sephirotica
  4. Scary Monsters (And Super Creeps)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.