NOCTURNAL GRAVES – Titan

Pubblicato il 13/05/2018 da
voto
6.5
  • Band: NOCTURNAL GRAVES
  • Durata: 00:39:43
  • Disponibile dal: 18/05/2018
  • Etichetta: Season Of Mist
  • Distributore: Audioglobe

Terza uscita per i Nocturnal Graves; terza fatica su disco per la band capitanata dal mastermind Jarro Raphael, alias Nuclear Exterminator, che non va a cambiare di una virgola quanto già proposto in passato dal quartetto di Melbourne. Il qui presente “Titan” si presenta come la classica fiumana di black/thrash che ben si inietterà nelle vene di tutti gli amanti del genere e di quelle sonorità espresse a suo tempo da altre realtà australiane, una su tutte i Destroyer 666. E non è un caso che, sia Raphael, sia il chitarrista Shrapnel (nel gruppo dal 2012) abbiano militato per diversi anni nella band sopracitata: l’incedere thrash abbinato alle sfuriate d’attacco in formato black riprendono in più di un’occasione le linee tracciate a suo tempo da K.K. Warslut e compagni. Un genuino agglomerato old-school che, rispetto al precedente “…from The Bloodline Of Cain”, mette in secondo piano gli attacchi nudi e crudi, preferendo marce più ‘cingolate’, tappezzate di riff leggermente più cadenzati e nel contempo maligni, nel pieno rispetto delle tematiche a cui gli australiani si ‘ispirano’ da sempre. E se l’opener “Resistance” racchiude quanto scritto poco fa, “Souls Tribulation” e la successiva “And Hell Followed Them” rappresentano invece l’altra faccia della medaglia, quella più tirata e grezza, su cui gli scream di Raphael (all’opera sia al basso che dietro le pelli) si stagliano con melliflua brutalità. Un prodotto lineare che, pur non regalando apici sonori degni di tale nome, mantiene comunque un approccio qualitativa di tutto rispetto. Così fino alla conclusiva title-track: una spianata di riff simil elicottero anticipano l’ennesima ripartenza diabolica, portando “Titan” a terminare un full-length compatto, onesto e ben prodotto. Se amate i Destroyer 666 e derivati, il nuovo dei Nocturnal Graves e ciò che fa per voi.

TRACKLIST

  1. Resistance
  2. Roar Of The Wild
  3. Ecdysis, Shedding Weak Flesh
  4. Souls Tribulation
  5. And Hell Followed Them
  6. Bow Before None
  7. Silence The Martyrs
  8. Titan
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.