NOVA – Soli Contro Il Mondo

Pubblicato il 20/01/2018 da
voto
6.0
  • Band: NOVA
  • Durata: 00:39:12
  • Disponibile dal: 18/12/2017
  • Etichetta: ATMF
  • Distributore:

Con il loro black metal connotato di elementi folk tanto cari a una concezione basilare del genere stesso, i veneti Nova si riaffacciano sul mercato tre anni dopo “Il Ritorno” con questo “Soli Contro Il Mondo”; un manifesto bellicoso che trasuda furore cieco attraverso quaranta minuti spalmati su nove pezzi che rielaborano un black che agli amanti del genere non stupirà più di tanto ma che, tutto sommato, riesce a non suonare poi così male. Quello che per l’appunto permette al disco di non avvilupparsi in una mera rivisitazione di quelle che sono le band cui i Nova guardano è una certa varietà all’interno delle nove tracce laddove passiamo con una certa sicurezza dal black pagano tanto caro all’est Europa ad innesti quasi medievali e a modo loro cortesi, come ad esempio in “Pietra Della Corona Di Lucifero”, tra gli episodi più interessanti, e a qualche indovinato riff che sfocia talvolta nel thrash death. Il cantato in italiano – il cui stile vocale però non ci fa impazzire – dà una pennellata di personailtà all’ensamble che, tuttavia, ad un ascolto un po’ più attento – e qui sta l’inghippo – fatica a prosperare nella longevità, e a un certo punto diventa difficile elevare “Soli Contro Il Mondo”, un album seppur piacevole all’ascolto, a prodotto riconoscibile e a sé stante in tutto e per tutto, riconducendo, pertanto, la sua bontà, di riflesso, alla bontà di quelli che sono i progetti che i Nova intendono emulare. Qualche idea qua e là c’è davvero, ma deve fare i conti, per contro, con soluzioni talvolta davvero scontate e che qualcun altro ha già adottato molto tempo prima. Da rivedere.

TRACKLIST

  1. Guerra per il firmamento
  2. Crolla l'empireo
  3. Pietra della corona di Lucifero
  4. Soli contro il mondo
  5. Pendenti da forche
  6. Contro il drago e il toro
  7. Ad Apollo
  8. Universo campo di sterminio
  9. Terra dei morti
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.