NOXILENTE – In The Air

Pubblicato il 16/06/2019 da
voto
7.0
  • Band: NOXILENTE
  • Durata: 00:19:48
  • Disponibile dal: 10/01/2019
  • Etichetta:
  • Distributore:

Assaggio fugace ma abbastanza esplicativo delle intenzioni dei campani per il disco che verrà, questo “In The Air”. I quattro brani contenuti in questo EP sono di ottima qualità per quanto concerne struttura, produzione e generale arrangiamento e costruzione, e racchiudono in loro stessi i più di dieci anni di vita del progetto, tra una cosa e un’altra. Una scrittura eclettica fa da ossatura a un metal che ama divagare ma che vede le sue radici ben salde, ad ogni modo, in reminiscenze che spaziano dal gothic al black sinfonico di scuola più inglese che scandinava, senza disdegnare l’utilizzo di un po’ di elettronica. Pertanto ci troviamo con momenti introspettivi come in “The Path Of Shame” – a tutto tondo il migliore dei quattro, secondo noi – dove veniamo cullati da chitarre evocative e una voce neniosa ma disturbata, e in cui cogliamo qualche eco di certi Katatonia, a “The Rain Returns”, più aggressiva e in scream sin dal principio, dove invece sono magari i Cradle Of Filth a venirci in mente (e alla lontana qualcosa dei tardi Emperor), ed in cui, al di là di tutto, i Noxilente sono riusciti a costruire un ritornello a voce pulita assolutamente assimilabile e ben fatto. Ancora diverso il discorso con le altre due tracce, con l’elettronica preponderante di “Desaster” e i due minuti atmosferici che danno luogo alla titletrack. La prova tecnica della band è mediamente alta, e i musicisti coinvolti non sono evidentemente alle prime armi né in fase di esecuzione che di songwriting, e sebbene le idee non sembrino chiarissime in casa della band per quanto a genere preponderante (potrebbe anche essere un bene), il fulcro di base del gruppo sembra pulsante e attivo quanto basta per aver buone possibilità in sede di full-length.

TRACKLIST

  1. The Path Of Shame
  2. Desaster
  3. In the Air
  4. The Rain Returns
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.