OBEY THE BRAVE – Salvation

Pubblicato il 13/10/2014 da
voto
7.0
  • Band: OBEY THE BRAVE
  • Durata: 00.35.17
  • Disponibile dal: 15/09/2014
  • Etichetta: Epitaph
  • Distributore:

Alex Erian, dopo il giro di reunion estivo coi re del deathcore Despised Icon, è tornato a masticare hardcore coi suoi Obey The Brave. “Not trying to re-invent the wheel, we keep it simple, we keep it clean” era lo slogan del debutto, e “Salvation” un paio di anni dopo non cambia le carte in tavola: solite ritmiche rampanti, riff tosti, gang vocals e breakdown a contorno di liriche ‘motivational’ rubate dal quaderno di Jamey Jasta. Per non fare la fotocopia del debutto i canadesi infilano melodie vocali nella ricetta, andando ad assomigliare in qualche modo ai veterani della scena e aggiungendo un briciolo di varietà. 12 tracce dove tutto sta dove deve stare e dove tutto funziona a meraviglia, dalle chitarre dal gusto punk di “Into The Storm” e “I Am Winter” all’arroganza di “North Strong” ai pugni al vento di “Short Fuse”. Erian e soci mostrano una consapevolezza totale che fa raggiungere tutti gli obiettivi preposti tirando dritto a testa bassa, e un’intenzionalità che non possiamo che rispettare. Ridicolo accusarli di essere ‘fake’ o ‘venduti’, come ha detto recentemente Mitts dei Madball “nessuno fa i soldi con questo tipo di musica”, soprattutto quando si rischia il collo macinando chilometri su un van puzzolente a margine ridottissimo. Gli Obey The Brave non puntano al trono, non sono un’esperienza inedita e non vi sconvolgeranno la vita, ma fanno il loro sporco lavoro e lo fanno bene. Avanti così.

TRACKLIST

  1. Short Fuse
  2. Raise Your Voice
  3. Up In Smoke
  4. Into The Storm
  5. Next Level
  6. Back In The Day
  7. I Am Winter
  8. Lone Wolf
  9. C'est La Vie
  10. Full Circle
  11. North Strong
  12. Brave The Fire
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.