OLD GROWTH – Mossweaver

Pubblicato il 23/12/2020 da
voto
6.5
  • Band: OLD GROWTH
  • Durata: 00:53:36
  • Disponibile dal: 04/12/2020
  • Etichetta:
  • Supreme Chaos Records

Spotify:

Apple Music:

Old Growth è una one-man band (soluzione sempre più ricorrente nell’attuale panorama black metal) tedesca di recentissima fondazione (2019), dietro alla quale si cela il misterioso Shaman Animist. Sappiamo pochissimo di più, a parte che le note dell’etichetta ce lo presentano – in maniera non proprio umile – come il tentativo di “distaccarsi dall’idea di musica creata dagli umani per e mettere l’ascoltatore nella prospettiva di sperimentare la natura selvaggia, a livello uditivo”.
Sicuramente quello che abbiamo di fronte – o meglio nelle orecchie – è un lavoro organico, nel quale le tracce sembrano strettamente connesse tra loro seppur non a livello di concept album. Black metal in puro stile cascadian a creare quest’ode alla natura e al misticismo pagano, seguendo gli stilemi classici del fortunato (sotto)genere non senza una dose di personalità. Qualche pecca c’è, soprattutto a livello di produzione: i suoni sono molto grezzi, il che di per sé non è affatto un male in quanto l’effetto laccato è certamente scongiurato, però il mix sarebbe potuto essere bilanciato meglio e l’uso della drum-machine toglie più di qualcosa alle composizioni in termini di ‘feeling’. Fatte salve queste precisazioni, ci resta un debutto certamente godibile nonostante la durata si avvicini all’ora, grazie a frequenti cambi di tempo, alcune buone idee a livello di riff e una non trascurabile dose di aggressività a controbilanciare i momenti più prettamente ‘atmosferici’.
Quasi impossibile – per le ragioni di cui sopra – estrapolare un brano sugli altri, tutto il disco si muove su coordinate stilistiche simili come analogo è il livello di scrittura; sarà in grado questo “Mossweaver” di non sparire, inghiottito nel mare magnum di uscite di metal estremo di quest’anno disastrato? Non ci scommetteremmo troppo, però se siete amanti del black metal atmosferico non troppo infiocchettato e patinato date una chance a questo dischetto.

 

TRACKLIST

  1. Old Growth
  2. Oakenheart
  3. Red Clouds
  4. The Seedling
  5. Queen Of The Woodland Realm
  6. Call Of The Night Spirit
  7. Altar Of Wisdom
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.