ON A BRIDGE OF DUST – Facing The Opposite

Pubblicato il 09/11/2013 da
voto
6.5
  • Band: ON A BRIDGE OF DUST
  • Durata: 00:35:00
  • Disponibile dal:
  • Etichetta:
  • Distributore: Atomic Stuff

La Atomic Stuff ha deciso di riproporre questo album degli On A Bridge Of Dust, “Facing The Opposite”, uscito circa due anni fa, dando una grande dimostrazione di fiducia ai musicisti veronesi. La proposta è un metal molto evocativo, vicino a sonorità tipiche dei Katatonia più introspettivi, spaziando per l’alternative e toccando anche corde di A Perfect Circle più immediati. Il progetto dei veronesi non è sicuramente quello più innovativo, ma la resa è ampiamente soddisfacente. Ben prodotto e ben suonato, il disco scorre discretamente in tutte le sue tracce. Buona, senza particolari lodi, la prova delle voci di imothy Bertolini e Daniele Pasetto. “Man Of Straw” e “Consumed”, e il primo brano “Recurring Fault” (che ricorda un po’ il grande disco “Vermin Soul” dei Bokor) sono tra i pezzi più riusciti dell’LP, capaci di rendere bene l’idea della proposta degli On A Bridge Of Dust, tra il metal più melodico e l’alternative, passando per istanze prog che appaiono qua e là, talvolta, silenziose ma mai fastidiose. Le successive tracce, quelle successive a “Reckoning” (da cui è stato tratto un videoclip di pregevole fattura) non apportano molto al discorso generale: pur lontane dall’essere brutti brani (il chorus di “Dimming”  ha il pregio di assimilazione immediata), non hanno il merito di tenere vivo l’interesse proposto dai primi brani. Il disco è sicuramente un buon prodotto, professionale e ben riuscito, anche se fatica a decollare e a rimanere impresso. Una realtà, questa, da tenere sott’occhio, che può riservare delle ottime sorprese nel futuro più immediato. La riscoperta da parte della Atomic Stuff non può che essere stato un bene per conoscere gli On A Bridge Of Dust e il loro disco d’esordio. Meritevolmente.

TRACKLIST

  1. Recurring Fault
  2. Man Of Straw
  3. Consumed
  4. Reckoning
  5. Barren Moor
  6. A Fool's Hope
  7. Choice
  8. Dimming
  9. Outcast
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.