ONE-WAY MIRROR – Capture

Pubblicato il 11/02/2015 da
voto
5.0
  • Band: ONE-WAY MIRROR
  • Durata: 00:52:00
  • Disponibile dal: 26/01/2015
  • Etichetta:
  • Pavement Entertainment

Spotify:

Apple Music:

Da top a flop nel giro di tre album, senza passare dal via. Con brutale sintesi, potremmo così riassumere la parabola discendente, almeno nelle personali classifiche di chi scrive, degli One-Way Mirror, sorta di super-gruppo francese esploso nel 2008 con l’omonimo debutto, non a caso licenziato dalla Metal Blade, per poi sgonfiarsi subito in occasione del precedente “Destructive By Nature”, uscito nel 2012. Giunti al traguardo del terzo disco, stavolta sotto l’egida della Pavement Records, i galletti capitanati da Guillaume Bideau (noto ai più come singer dei Mnemic) sembrano aver definitivamente abbassato la cresta, sfornando un lavoro che, già a partire dal primo singolo “Stinkin’ Gold”, suona privo di mordente. Nonostante l’approccio ‘over the top’ sia apparentemente rimasto quella degli esordi – un mix di nu / alternative / post-grunge / elettronica a base di chitarre ribassate, basso in prima linea, cantato rappato, e altre tamarrate assortite -, grattando la superfice resta poco o nulla, se non una manciata di brani adatti ad un ascolto superficiale (“Neglected Skies”, “The Clock Is Ticking”, “Fuck Your Autotune”), ma difficilmente capaci di resistere alla prova del tempo. Di contro, canzoni come “Warnings” o “Cliffs” danno una bella lucidata al tasto ‘Next’, per non parlare della terrificante cover di “Lady Marmalade”, in grado di farci rimpiangere le versioni delle All Saints e di Christina Aguilera (sic!). Da musicisti navigati come i cinque transalpini, peraltro giunti al terzo full-length con questo progetto, sarebbe stato lecito attendersi decisamente di più, quindi non ci resta che chiudere nel cassetto dei ricordi “Capture”, andando a rispolverare l’omonimo debutto.

TRACKLIST

  1. Stinkin’ Of Gold
  2. Neglected Skies
  3. The Clock is Ticking
  4. Speculations
  5. Warnings
  6. Confusion Core
  7. Cliffs
  8. Screenshot
  9. Lady Marmalade
  10. Fuck Your Autotune
  11. Tomorrow Comes Fast
  12. We Love to Complain
2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.