ONIROMANTIC – Chaos Frames

Pubblicato il 09/02/2020 da
voto
6.0
  • Band: ONIROMANTIC
  • Durata: 00:45:05
  • Disponibile dal: 17/01/2020
  • Etichetta: Buil2kill Records
  • Distributore: Audioglobe

Streaming:

Dopo due album autoprodotti, i milanesi Oniromantic arrivano al traguardo del terzo disco, forti della firma di un contratto con Buil2kill Records e Nadir Music. “Chaos Frame” si presenta molto bene, con un artwork curato e una produzione di prima categoria, ed eravamo quindi pronti a cambiare il nostro precedente giudizio formulato all’uscita del precedente album, “Eudemonic”.
Sfortunatamente, l’ascolto delle nove tracce che compongono “Chaos Frame” non si è rivelato all’altezza delle aspettative, presentandoci una band dalle buone idee, ma non ancora in grado di metterle a frutto nella maniera più efficace. La proposta degli Oniromantic sulla carta è affascinante, perchè si pone come una fusione di numerosi stili, a cavallo tra gothic e dark, con qualche inflessione doom e, soprattutto, una marcata componente prog metal, che in questo lavoro risulta maggiormente accentuata, tanto da diventare quasi predominante. Questo si traduce in una proposta articolata, ma sempre con un taglio malinconico e oscuro, ben rappresentato dalle chitarre e dall’uso del pianoforte e delle tastiere. Ci convince di meno, invece, lo stile scelto da Mauro Mazzara per le linee vocali: la sua interpretazione ci è sembrata un po’ troppo sopra le righe ed eccessivamente drammatica, risultando alla fine poco naturale.
Se però, come dicevamo, la proposta degli Oniromantic ci sembrava potenzialmente molto interessante, lo stesso non si può dire del risultato finale, che purtroppo appare ancora azzoppato da un songwriting non all’altezza della situazione. Il quintetto, infatti, non riesce ad essere incisivo, andando a comporre canzoni piuttosto insipide, che non hanno una direzione e che non riescono a trasmettere quel coinvolgimento emotivo che, invece, dovrebbe essere una componente centrale del loro sound. Dispiace non poter promuovere a pieni voti questa release, nonostante l’impegno profuso da tutti i componenti, ma di fronte ad un progetto concettualmente così ambizioso ci saremmo aspettati molto di più.

TRACKLIST

  1. Saturn
  2. Beautiful Chaos
  3. December
  4. B-Side
  5. Colourless
  6. Along
  7. The Cable
  8. The Maze
  9. December (acoustic version)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.