OPERA IX – The Early Chapters

Pubblicato il 16/01/2008 da
voto
6.5
  • Band: OPERA IX
  • Durata: 00:56:25
  • Disponibile dal: /01/2008
  • Etichetta: Occultum Productions
  • Distributore: Masterpiece

Occasione ghiotta per tutti i completisti e, ovviamente, per tutti i fan degli Opera IX. “The Early Chapters” infatti altro non è che una raccolta comprendente i primissimi due demo-tape rilasciati dalla band agli inizi degli anni ’90, più l’altrettanto datato EP “The Triumph Of The Death”. Tutto materiale da tempo introvabile, che sicuramente gli appassionati del gruppo nostrano saranno ben felici di possedere, nonostante il fatto che le sonorità di cui è alfiere sono piuttosto lontane da quelle con cui è solita cimentarsi oggi la dark-black metal band nostrana. Il primo demo, “Gothik”, infatti risulta molto legato a certo horror/occult metal degli eighties e, sia nelle linee vocali che nella musica, presenta ben poche trame oggi considerabili “estreme”. Più oscuro e violento è senz’altro il successivo “Demo 92”, prima release a vedere all’opera Cadaveria: qui influenze thrash e death si fanno più presenti e la voce della frontgirl è quasi sempre improntata sullo screaming. L’EP, infine, si conferma sullo stile del demo precedente, ma va sottolineato come il songwriting appaia sin da subito più maturo e la gamma di emozioni trasmesse più completa. Tra le tre pubblicazioni, la migliore è senz’altro quest’ultima. Interessante, in ogni caso, riscoprire le origini di questa vera e propria band di culto tricolore, che negli anni è riuscita a ottenere consensi tanto dalle nostre parti, quanto all’estero. Se stravedete per gli Opera IX, il consiglio è di far vostro questo CD.

TRACKLIST

  1. Prelude
  2. Groglin Grange
  3. Gothik
  4. Cemeteria
  5. Invocation
  6. Rhymes about dying stones
  7. House of agony
  8. Last dawn
  9. Malum in sacrum
  10. Born in the Grave
  11. The Red Death
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.