ORANSSI PAZUZU – Muukalainen Puhuu

Pubblicato il 21/01/2010 da
voto
6.0
  • Band: ORANSSI PAZUZU
  • Durata: 00:44:35
  • Disponibile dal: 22/04/2009
  • Etichetta: Violent Journey
  • Distributore: Masterpiece
Dal nulla spunta questo quintetto finnico autore di un black metal psichedelico influenzato pesantemente da atmosfere futuristiche. Il black metal degli Oranssi Pazuzu, piuttosto minimale e non convenzionale, è aperto a tutto ciò che può essere disturbante per la mente e per la stessa natura umana. Il gruppo debuttante finlandese è qui davvero riuscito a creare un bombardamento sonoro pronto a colpire l’uomo intento a viaggiare nell’assordante silenzio dello spazio. Alcuni passaggi possono avvicinarsi ad una concezione industrial della musica, altri invece hanno un’atmosfera retrò anni ’60 raggelata da suoni moderni ed incastrata nell’informe materia creata dalla band e spacciata per black metal. In realtà di black metal per come lo conosciamo qui c’è davvero poco, "Muukalainen Puhuu" è un album gelido e disturbante che va diretto a molestare le vostre cellule del cervello. Forse a questo delirio sonoro pseudospaziale manca qualche pezzo veloce ed incontrollato e specialmente un po’ più di logica. In soli due anni di vita questo quintetto alieno di musica estrema è riuscito a dare alle stampe un progetto personale, un programma di volo estremo orientato verso il cosmo, un viaggio per sondare e violentare gli infiniti meandri della mente umana; speriamo solo che mai ad un astronauta venga in mente di guardare la Terra ascoltando quest’album, le conseguenza per lui potrebbero essere devastanti. Ma dato che l’uomo è armato di fantasia allora fate di finta di esplorare il cosmo, magari tentando l’ascolto di questo freddo delirio psicotico. La stabilità mentale integrale alla fine di questi trequarti d’ora non è però assicurata. Esperienza per certi versi nuova e ricca di punti ‘spaziali’ e psichedelici. Per chi riuscirà a coglierla…

TRACKLIST

  1. Korppi
  2. Danjon Nolla
  3. Kangastus 1968
  4. Suuri Pää Taivaasta
  5. Myöhempien Aikojen Pyhien Teatterin Rukoilijasirkka
  6. Dub Kuolleen Porton Muistolle
  7. Muukalainen Puhuu
  8. Kerettiläinen Vuohi
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.