OVERLAPS – Overlaps

Pubblicato il 09/11/2018 da
voto
6.5
  • Band: OVERLAPS
  • Durata: 00:41:30
  • Disponibile dal: 19/09/2018
  • Etichetta: k2 Music Management
  • Distributore:

Overlaps, sovrapposizioni. Dietro questo monicker, scelto anche come titolo del debut album, per ammissione della stessa band si celano i differenti caratteri tra i componenti, così come le eterogenee influenze mescolate nella proposta del quaretto trevigiano. Se sul primo punto li prendiamo in parola, sul secondo invece ci sentiamo in parte di dissentire, dato che il gene dominante è indubbiamente un alternative rock radiofonico in stile Guano Apes 2.0 – quelli per intenderci di “Bel Air”, lontani parenti della formazione incazzata di “Open Your Eyes”, nonostante il produttore scelto sia quello del successivo “Don’t Give Names” – con superficiali contaminazioni elettroniche e metal, coerentemente con le altre band citate come influenze (Paramore, Flyleaf, Muse) e con i recenti compagni di tour The Rasmus. Chiarito questo aspetto, va comunque riconosciuto a canzoni come “Is This Really Love”, “Right Or Wrong” e “Hang On You” il fatto di avere un buon potenziale da airplay radiofonico, riuscendo a stamparsi in testa dal primo passaggio pur senza particolari tatti distintivi. Tra carezze (“Dreams For Sale”) e cazzotti (“Countdown”) i quaranta minuti scarsi filano via senza cali di tensione (almeno fino al finale fin troppo stucchevole di “Vicious Cycle”), dando l’impressione di una band in grado di graffiare ma, almeno sul disco, con i guanti di peluche.

TRACKLIST

  1. Is This Really Love?
  2. Right or Wrong
  3. Save Me
  4. Dreams for Sale
  5. On Monday
  6. Hang on You
  7. Everything is Broken
  8. Countdown
  9. Scent Of Rain
  10. Vicious Cycle
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.