PATH OF NO RETURN – The Absinth Dream

Pubblicato il 28/09/2007 da
voto
7.0
  • Band: PATH OF NO RETURN
  • Durata: 00:38:12
  • Disponibile dal: 27/09/2007
  • Etichetta: Burning Heart
  • Distributore: Self
I Path Of No Return arrivano da Örebro, Svezia, città natale dei ben più quotati Millencolin, e, giunti al secondo album, non smentiscono il luogo comune che in campo hardcore, i gruppi svedesi sappiano il fatto loro almeno quanto i colleghi di oltreoceano. Il suono dei quattro è un’amalgama grintosa delle varie declinazioni moderne dell’hardcore; in “The Absinth Dream” convivono con una certa naturalezza la sfrontatezza dei Raised Fist, la complessità frattale dei Converge e certe tentazioni emo mai sopra le righe. Il risultato è vitale ed efficace, certamente contraddistinto da un’immaturità che, se possibile, potenzia la genuinità dell’impatto dei Path Of No Return. Forse non tutto è sempre al proprio posto (i riff, ad esempio, potrebbero essere più a fuoco) e auspichiamo per i quattro svedesi un’ulteriore crescita, ma brani come la title track, che richiama addirittura i Refused, sono specchio di una verve compositiva non comune. Completa l’operazione una bella grafica, forse non originalissima, ma dotata del grado di fighettaggine necessario per far fare ai Path Of No Return il salto verso il mainstream metalcore, una cerchia nella quale meritano certamente di stare. Teniamoli d’occhio.

TRACKLIST

  1. Soran
  2. Cold Grief, Empty Eyes
  3. Missile Blues
  4. The Absinthe Dreams
  5. Shogun
  6. Broken Dances
  7. Northern Lights
  8. And All We Are
  9. Devoured
  10. The Marriage Of Black And White
  11. The Poet's Walk
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.