PINK CREAM 69 – Headstrong

Pubblicato il 12/12/2017 da
voto
8.0
  • Band: PINK CREAM 69
  • Durata: 00:56:12
  • Disponibile dal: 15/11/2017
  • Etichetta: Frontiers
  • Distributore: Frontiers

Trentesimo anniversario per i Pink Cream 69, formazione metal nata nel 1987 a Karlsruhe in Germania. In tutti questi anni la band, oltre ad aver lanciato la carriera dell’attuale singer degli Helloween Andi Deris, ha saputo costruirsi una solidissima reputazione grazie ad una serie di pubblicazioni di altissimo valore artistico. Con il nuovo “Headstrong” i Pink Cream 69 non avrebbero potuto festeggiare in modo più degno questa importante ricorrenza, perché possiamo subito affermare senza ombra di dubbio di essere di fronte ad una delle migliori release pubblicate dai tedeschi. La scoppiettante “We Bow To None” dà inizio all’ascolto a suon di hard rock melodico magnificamente confezionato da sontuose parti melodiche che esplodono nel ritornello corale e perfetto per essere proposto dal vivo. Si continua con il midtempo di “Walls Come Down”, dal sound maestoso ed epico che parte dalle strofe e cresce fino al refrain che potrebbe ricordare i Gamma Ray. Ancora hard rock d’autore con “Unite And Divide”, un pezzo dall’appeal radiofonico che offre solide parti di chitarra nelle strofe ed una parte centrale zeppa di cori. Ottimo anche il lavoro della coppia Alfred Koffler/Uwe Reitenauer alle chitarre, potenti nelle ritmiche e di gran gusto nel proporre assoli mai troppo esuberanti. La velocità di marcia subisce un’improvvisa accelerata nella successiva “No More Fear”, la componente metal della musica firmata Pink Cream 69 prende il sopravvento su questa bomba che esplode senza lasciare superstiti. Il brano è orecchiabile ed entra subito in testa, uno dei migliori capitoli dell’intero lavoro. Può forse mancare una ballad in un disco del genere? La risposta è ovviamente negativa, “Vagrant Of The Night” sfoggia una sognante chitarra acustica che accompagna la calda voce di David Readman, che non perde occasione per mettere in mostra le sue qualità eccezionali al microfono. L’atto finale di “Headstrong” si chiama “The Other Man”, una canzone molto catchy e dal gusto più americano. Le sorprese però non sono finite, perché la band ci regala un cd bonus contenente ben nove tracce dal vivo per la gioia dei fan. Un regalo di compleanno davvero gradito, questo “Headstrong”, come accennato poc’anzi si conferma una delle più convincenti pubblicazioni firmate Pink Cream 69, curato sotto ogni aspetto, dalla limpida e potente produzione al songwriting, dagli arrangiamenti al booklet. E noi non possiamo che augurare a questi talentuosi musicisti altri trent’anni di gloriosa carriera.

TRACKLIST

  1. We Bow To None
  2. Walls Come Down
  3. Unite And Divide
  4. No More Fear
  5. Man Of Sorrow
  6. Path Of Destiny
  7. Vagrant Of The Night
  8. Bloodsucker
  9. Whistleblower
  10. The Other Man
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.