PISSWITCH / ST BARTHELEMY’S TEMPLE – Split

Pubblicato il 06/07/2021 da
voto
6.0

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

Direttamente dai più reconditi recessi dell’inferno underground, ecco lo split tra i misteriosissimi Pisswitch, di cui non abbiamo alcuna informazione, e i francesi St. Barthelemy’s Temple – nemmeno loro una band dalla fama acclarata, a dirla tutta. Le due band offrono due facce della stessa, mefitica medaglia: pulsioni e cadenze doom intervallate da sferzate più raw e assimilabili al black, in particolare nei dolorosi scoppi d’urla messi in campo da entrambe le band e in certi passaggi di chitarra zanzarosi dei francesi.
Il tris di brani offerto dai Pisswitch lascia francamente perplessi: il contenuto maligno e il marciume sono elevati, ma francamente la ricerca del lo-fi e della sottrazione a tutti i costi non ci pare portare da nessuna parte. La produzione è dalle parti dei demo delle Légions Noires, tra strumenti apparentemente scordati e una voce filtrata attraverso i peggiori canali di registrazione possibile; possiamo salvare per l’atmosfera la lunga e lugubre “Black That Now Shrouds”, ma per il resto il rapporto tra intenzioni ed esito resta nettamente insufficiente e fuori tempo massimo.
Diverso il discorso per il quartetto francese, che esplora i meandri più ritualistici dello sludge-doom, con tutti gli annessi più estremi succitati, puntando a riff circolari e ossessivi e con un cantato cavernoso, che amplifica a dovere la dimensione di sabba musicato – sull’onda della scena più apocalittica australiana. Anche qui in medio stat virtus, con “To The Baneful Oblivion” a stagliarsi sul resto del disco, grazie a una tempesta di suono glaciale e feroce, resa ancora più maestosa dagli improvvisi rallentamenti.
La media tra le due band porta a una risicata sufficienza, ma a onor del vero restiamo curiosi per le prossime uscite dei promettenti St. Barthelemy’s Temple.

TRACKLIST

  1. Pisswitch - Totally Unbaptised
  2. Pisswitch - Black That Now Shrouds
  3. Pisswitch - Night Soil
  4. St Barthelemy's Temple - De Potentia Saturni
  5. St Barthelemy's Temple - To The Baneful Oblivion
  6. St Barthelemy's Temple - The Sword Of The Victor
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.