PRIDE OF LIONS – Pride Of Lions

Pubblicato il 18/11/2003 da
voto
8.0
  • Band: PRIDE OF LIONS
  • Durata: 01:00:13
  • Disponibile dal: 18/11/2003
  • Etichetta: Frontiers
  • Distributore:

Pride Of Lions, un nome che se a prima vista può apparire sconosciuto, in realtà coinvolge uno dei più importanti musicisti del panorama melodic rock mondiale, quel Jim Peterik che insieme a Survivors (quelli di “Eye Of The Tiger” per intenderci), Don Barnes ed al mitico Sammy Hagar (Van Halen) ha dato vita a brani considerati oggi storia della musica. Il progetto Pride Of Lions segna il debutto in grande stile del giovane Toby Hitchcock, singer appena venticinquenne ma dotato di un’ugola fuori dal comune, in grado di spaziare su un’impressionante range di tonalità. I due prodigi hanno dato vita ad un disco pieno di melodie avvincenti sulla scia dei migliori hit apparsi negli anni ottanta. Tante sono le sfumature dei brani, dall’hard rock melodico di “It’s Criminal” (in cui appare lo spettro dei redivivi Europe) e “Unbreakable” si passa ai momenti più soft e orecchiabili di “Gone”, song che sbandiera con superbia le doti vocali di Hitchcock, senza trascurare le immancabili ballads, “Last Safe Place” su tutte: un album completo, in sostanza, che soddisfa tutte le sottoclassi che il genere melodico racchiude in sé, spaziando dall’aor più “mieloso” all’hard rock, e che sicuramente farà breccia in una larga fetta di fans proprio grazie alla sua componente poliedrica. Sarà difficilissimo anche per l’ascoltatore più attento trovare dei difetti in questo “Pride Of Lions”, le composizioni, pur con quel tocco di commercialità, si mantengono di alta classe, gli arrangiamenti sono impeccabili e la produzione ha conferito una pulizia tale ai brani da poter percepire nel dettaglio tutte le parti di ogni singolo strumento. Una nuova coppia d’oro è nata nel panorama musicale internazionale, il connubio Peterik-Hitchcock non avrebbe potuto fare di meglio per un disco d’esordio come questo “Pride Of Lions”, sarà invece arduo immaginarci cosa ci riserveranno in futuro questi due guru della musica. Stupiteci ancora, leoni!

TRACKLIST

  1. It's Criminal
  2. Gone
  3. Interrupted Melody
  4. Sound Of Home
  5. Prideland
  6. Unbreakable
  7. First Time Around The Sun
  8. Turn To Me
  9. Madness Of Love
  10. Love Is On The Rock
  11. Last Safe Place
  12. Music And Me
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.