RAYON – Runnin’ From Elm St.

Pubblicato il 18/05/2007 da
voto
6.0
  • Band: RAYON
  • Durata: 00:25:30
  • Disponibile dal: //2006
  • Etichetta:
  • Distributore:

Primo demo per i leccesi Rayon, che si presentano alle nostre orecchie sulla scorta di un hard rock ottantiano cadenzato, dalle sfumature heavy metal ma nello stesso tempo molto melodico, che sembra richiamare a più tratti l’operato delle più celebri NWOBHM band, ed a tratti le sonorità americane tipiche di un gruppo come i Dokken. “Runnin’ From Elm St.” è il primo demo di questi quattro ragazzi, che, pur mostrando di possedere un discreto talento in fase compositiva (i quattro pezzi di questo dischetto risulteranno sicuramente godibili agli amanti del genere, anche se a volte un po’ ridondanti), mostrano tutti i loro limiti nell’esecuzione, che pur non rivelandosi deficitaria si rivela sicuramente varie spanne al di sotto della media, unitamente ad una produzione che va sicuramente migliorata in vista di un deciso salto di qualità. Le potenzialità ci sono, perché la title-track, “Love Won’t Break Tonight” e “Fast Like A Bullet” (c’è più da lavorare invece sulle ballad a là “Blue Eyes Full Of Lies”) si faranno sicuramente apprezzare da chi fa dell’hard rock la propria ragione di vita; non resta che aspettare che questi ragazzi risolvano gli ultimi problemi in fase di composizione e arrangiamento, e soprattutto in fase esecutiva. Aspettiamo di risentirli alla loro seconda prova in studio per vedere se i miglioramenti ci sono stati; nel frattempo, prendiamo atto di quanto di buono ci presenta questo primo “Runnin’ From Elm St.” che, nonostante i difetti citati, è sicuramente un disco che raggiunge la sufficienza. Se siete curiosi e amate il genere potete farvi avanti…

TRACKLIST

  1. Runnin' From Elm St.
  2. Love Won't Break Tonight
  3. Blue Eyes Full Of Lies / Behind Your Lies
  4. Fast Like A Bullet
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.