REDUCERS S.F. – Crappy Clubs And Smelly Pubs

Pubblicato il 26/09/2001 da
voto
7
  • Band: REDUCERS S.F.
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta:
  • Century Media Records
  • Distributore: Audioglobe
Streaming non ancora disponibile

Dopo due anni dal loro primo album, passati a suonare nelle strade e nei pub americani,
i Reducers S.F. tornano a reclamare il loro spazio nella scena Street Punk mondiale con una nuova release: “Crappy Clubs And Smelly Pubs”.
In questo album la band conferma il proprio stile personale legato al Pub Punk, ispirato ai Chelsea, Stiff Little Fingers e Cock Sparrer (dei quali il bassista è il loro produttore) ovviamente di “Metal” c’è ben poco, la precisazione è d’obbligo.
Dal punto di vista tecnico la registrazione è curata: i suoni sono ben distinti, le chitarre hanno delle buone distorsioni, i soli ed i lick sono carini di gusto Blues / R’nR, simpatica anche l’idea di non ritoccare le seconde voci dei ritornelli (a volte imprecise) dando al tutto un aspetto meno formale e più goliardico, tipico di un live in un pub.
I brani scorrono l’uno dietro l’altro senza respiro, rendendo il tutto ballabile (spero che siate stati anche voi in qualche locale con serate rock…); il ritmo frenetico e le sonorità solari ci catapultano in un mondo divertente e spensierato, dove è impossibile tener fermi i piedi!
Reducers: Operazione riuscita! Un sano Punk senza esibizionismi ed eccessi a metà fra gli Exploited ed i primi Green Day (giusto per darvi delle coordinate più note).
Spero di vederli suonare, prima o poi, in qualche locale e credo, che a differenza di tanti altri gruppi punk, salterò e mi divertirò molto (o almeno lo farò finché avrò fiato!).
Ah dimenticavo… ascoltate la 12esima traccia, è una vera sorpresa!
Spogliato dei miei panni scuri da “Metal Defender” (il Dio DiCartaPesta possa perdonarmi!), il voto per quest’album è 7. Bravi Reducers!

TRACKLIST

  1. Pop Star
  2. No Control
  3. The Mill
  4. Not Fooled
  5. Another Day Older
  6. Empty Bottles
  7. Our Noise
  8. Gone For Good
  9. Wide Eyed Kids
  10. Never Find Me
  11. We Are The People
  12. Ole
  13. Screwed Again
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.