RENEGADE – Straight To The Top

Pubblicato il 28/12/2008 da
voto
6.5
  • Band: RENEGADE
  • Durata: 00:41:00
  • Disponibile dal: //2008
  • Etichetta: My Graveyard Productions
  • Distributore: Masterpiece

Secondo disco in due anni per i Renegade, band toscana nata sotto il segno dell’heavy metal più tradizionale e antimodernista che ora invece sposta il tiro in territori più affini all’hard rock. La principale differenza tra il debutto “Too Hard To Die” e il nuovo “Straight To The Top” è infatti questa. Il disco contiene sempre richiami a Judas Priest, Iron Maiden o Accept ma a queste influenze affianca quelle di Skid Row, Guns n’ Roses, Crimson Glory o Led Zeppelin. Il risultato è un lavoro sicuramente vario e sfaccettato che passa da pezzi tipicamente heavy come la saxoniana titletrack, all’hard di “Really Think You’Re Clean?” alla bluesy “City Night”, per poi tornare sull’heavy inglese con “Kid “The Hurricane””. “R N’R DJ” pesca invece dal vecchio repertorio di Axl Rose e compagni ed è anche uno dei brani meglio riusciti del lavoro. Buona la prova del cantante con una voce alta e pulita che si adatta sia alle parti più dure che ai momenti più leggeri come la ballad “I Can Live Without You”. “Straight To The Top” è dunque un disco ben prodotto e suonato da una band strumentalmente decisamente preparata. Gli aspetti che però lo penalizzano sono un senso diffuso di déjà-vu e i ritornelli non sempre efficaci come nell’appena citato lento o nella conclusiva e più lunga “Cold As Ice”. Una sufficienza abbondante è più che meritata e, considerando la progressione rispetto al precedente capitolo, è lecito aspettarsi anche di meglio nel futuro.

TRACKLIST

  1. Straight To The Top
  2. Really Think You'Re Clean?
  3. City Night
  4. R n'R DJ
  5. I Can Live Without You
  6. Nasty Boy Blues
  7. Kid "The Hurricane"
  8. Cold As Ice
  9. Tell Me What To Do (Bonus track)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.