RESURRECTION KINGS – Skygazer

Pubblicato il 15/07/2021 da
voto
7.0
  • Band: RESURRECTION KINGS
  • Durata: 00:46:39
  • Disponibile dal: 16/07/2021
  • Etichetta:
  • Frontiers

Spotify:

Apple Music:

Cinque anni sono un tempo abbondantemente maturo per elaborare nuove idee e poterle mettere in musica con precisione ed attenzione. E così, dopo il buon debutto omonimo uscito nel 2016, i Resurrection Kings sono pronti a rimettersi in gioco con un nuovissimo full-length. La band vanta tra le proprie fila musicisti ben navigati come gli ex-Dio Craig Goldy alla chitarra e Vinny Appice alla batteria, uniti alla presenza dell’ottimo vocalist Chas West, anche lui in grado di vantare un curriculum vitae degno di nota e piuttosto ricco, che include le sue partecipazioni in band come Giuffria, Dio, Bonham e Tribe of Gypsies. Il gruppo, sempre sotto le attenzioni della Frontiers Records, continua per la propria strada con undici brani ricchi di pathos che si muovono all’interno di un hard rock che getta le basi nella scena più classica con chitarre sempre ben presenti e melodie intense.
“Skygazer” alterna i riff profondi di “Is This The End” e “Angry Demons” a momenti più ricercati che esplodono su melodie maggiormente raffinate, come possono testimoniare l’orecchiabile “Tears” e la palpitante ballata “Don’t Blame Our Love”. Il tutto è confezionato al meglio grazie alla prestazione notevole di Chas West, bravo nel destreggiarsi con la sua ugola vibrante ed avvolgente, spinto dalla precisione dietro le pelli di un veterano come Vinny Appice (Dio/Black Sabbath) e dall’attento lavoro alle sei corde di Craig Goldy. Echi di Whitesnake e Dio escono forti dalle casse attraverso le note di “Set Me On Fire” e “Fight Against Our Pride”, brani che, nonostante siano avvolti da una produzione robusta, tipica delle uscite discografiche moderne, riescono a portarci dritti alle sonorità più Ottantiane.
A conti fatti, ci troviamo dunque al cospetto di un disco solido, che, senza restare impresso nel tempo, potrà comunque trasmettere diverse soddisfazioni agli amanti delle sonorità più classiche che girano attorno all’hard rock.

TRACKLIST

  1. Skygazer
  2. World's On Fire
  3. Tears
  4. Fight Against Our Pride
  5. Angry Demons
  6. Savior Of Souls
  7. Don't Blame Our Love
  8. Is This The End
  9. Troubled Soul
  10. Set Me On Fire
  11. Calling All Angels
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.