ROCKSTAR – Dusk Till Dawn

Pubblicato il 02/10/2007 da
voto
7.5
  • Band: ROCKSTAR
  • Durata: 00:22:43
  • Disponibile dal: //2007
  • Etichetta:
  • Distributore:

Direttamente da Lucca ecco a voi, signore e signori, il glam metal del 2007: ne sono fautori i Rock Star, band neonata (appena un anno e mezzo di vita), ma già con al proprio attivo un curriculum di tutto rispetto, che li ha portati a registrare un primo demo sicuramente professionale che non ha poi tanto da invidiare ai fratelli maggiori su lunga distanza, ed a presentarlo in esclusiva nel maggio di quest’anno aprendo al glam party che ha visto protagonisti a Prato Faster Pussycat, Enuff’z’nuff e Bulletboys. Arrivando all’ascolto del disco ben disposti da queste ottime premesse, non possiamo che confermare che queste ultime sono assolutamente proporzionate alla qualità della musica proposta, un ottimo glam vecchio stile che pesca a piene mani da band come i sopracitati Faster Pussycat e Bulletboys, e dagli esordi degli onnipresenti Motley Crue, Poison Pretty Boy Floyd, dosando ampie dosi di cori e melodie con una buona carica aggressiva, stile del quale l’opener “To Be A Monster” rappresenta senza dubbio un buon manifesto. Niente da dire anche sui pezzi successivi, dalla carica di “Take My Gun” alle melodie sapientemente dosate di “Tonite” (con un’ariosa apertura centrale di gran gusto!) e “Dirty Love”, fino alla chiusura in pieno glam-style incarnata da “Livin’ Again”, che riassume in pochi minuti tutto il credo nella rock’n’roll-life professato dalla band e da almeno due generazioni prima di loro. E per il sottoscritto, che certo non disdegna tale stile di vita (e tantomeno la musica che vi si lega!) è ancora una volta un piacere sapere che nel primo secolo del nuovo millennio si trovano ancora esempi di una simile dedizione alla causa, esercitata con passione, volontà di far bene (e nel contempo di divertire!) e con i giusti mezzi. Vivissimamente consigliati, oggi come probabilmente lo sarebbero stati vent’anni fa; e poco importa che oggi la loro proposta possa risultare scontata, perché la bella musica, cari lettori, vive fuori dal tempo!

TRACKLIST

  1. To Be A Monster
  2. Take My Gun
  3. Tonite
  4. Dirty Love
  5. Livin' Again
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.