RONNIE ATKINS – One Shot

Pubblicato il 09/03/2021 da
voto
6.5
  • Band: RONNIE ATKINS
  • Durata: 00:44:50
  • Disponibile dal: 12/03/2021
  • Etichetta:
  • Frontiers

Spotify:

Apple Music:

Il cantante di Pretty Maids e Nordic Union ha dovuto attraversare periodi davvero complicati negli ultimi tempi, dopo che gli è stato diagnosticato un cancro che sta ancora affrontando con tenacia. Questo suo disco solista nasce dall’impossibilità di suonare dal vivo con la sua band principale (anche a causa della pandemia) ed in generale dal desiderio di raccogliere tutte le idee chiuse in un cassetto (o in uno smartphone) da anni. Per la realizzazione di questo esordio solista Ronnie Atkins si è attorniato di alcuni amici e compagni di avventura come Pontus Norgren, Kee Marcello, Oliver Hartmann e molti altri, tra cui i colleghi nei Pretty Maids Allan Sørensen e Morten Sandager. Gli undici brani che compongono questa release abbracciano sonorità prettamente hard rock ma sanno muoversi attraverso diverse coordinate stilistiche: ad esempio superando il confine con la pop music, come dimostra subito in partenza l’opener “Real” (che potrebbe far storcere il naso a qualche purista), o con gli arrangiamenti più sinfonici di “One By One”. In generale “One Shot” alterna in alcuni pezzi un mood positivo e spensierato, cercando di trasmettere sensazioni allegre con brani canticchiabili come “Subjugated”, ad altri momenti più malinconici – vedi le note intense e penetranti della titletrack e la bellissima ed emozionante lenta “Miles Away”. E non a caso sono proprio questi ultimi gli appuntamenti maggiormente convincenti all’interno della tracklist, forse perchè riflettono esattamente lo stato d’animo attuale dell’artista danese.
Ci vorrebbe una marcia in più per rendere questo disco davvero imperdibile ma “One Shot” è un lavoro che potrebbe essere apprezzato non solo dai fan del singer nordico – autore tra l’altro di una prova di assoluto livello, soprattutto tenendo conto delle sue condizioni di salute – ma anche chi mastica quotidianamente queste sonorità. Poche idee originali ma alcune melodie in grado di farsi apprezzare fin da subito; non possiamo che augurare a Ronnie di non mollare e di combattere con perseveranza la sua dura battaglia.

TRACKLIST

  1. Real
  2. Scorpio
  3. One Shot
  4. Subjugated
  5. Frequency Of Love
  6. Before The Rise Of An Empire
  7. Miles Away
  8. Picture Yourself
  9. I Prophesize
  10. One By One
  11. When Dreams Are Not Enough
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.