ROSAE CRUCIS – Fede Potere Vendetta – Overlord Edition

Pubblicato il 19/10/2010 da
voto
6.5
  • Band: ROSAE CRUCIS
  • Durata: 00:54:00
  • Disponibile dal: 10/10/2010
  • Etichetta: Jolly Roger Records
  • Distributore: Masterpiece
Un anno dopo la pubblicazione di "Fede Potere Vendetta" ecco arrivare nei negozi la versione "Overlord Edition" con cantato in inglese. I pezzi sono stati infatti riregistrati e riarrangiati per poterli adattare all’idioma più in voga in ambito metal, operazione che di fatto dovrebbe far contenti più i fan esteri che quelli italiani. Poco o nulla è in effetti cambiato dal punto di vista delle parti strumentali e la resa dei brani è pressochè identica all’originale, solo che manca un elemento fondamentale. I testi in italiano sono infatti una delle caratteristiche principali della prima versione dell’album, il veicolo attraverso cui l’epicità di cui sono intrisi gli otto brani viene espressa in maniera così eroica e a suo modo particolare. Sentire un album epic power metal in italiano, non è appunto cosa da tutti i giorni e l’impressione generale è dunque che pezzi come "Crociata", "Anno Domini" o "Crom" con il cantato in inglese perdano una consistente parte del loro fascino. Da sottolineare la presenza del cantante dei Grave Digger, Chris Boltendahl, sulla tirata "Venarium", fatto che rende il pezzo più aggressivo rispetto alla precedente edizione ma non migliore come risultato complessivo. Del tutto superflua invece la militaresca bonus track "Yes We Tank",  mid tempo piuttosto pacchiano dal riffing discretamente incisivo ma poco ispirato come linee vocali, ritornello in primis. Se quindi siete fan accaniti della band o proprio non digerite il cantato in italiano, "Fede Potere Vendetta – Overlord Edition" potrebbe fare al caso vostro, in tutti gli altri casi date invece la precedenza alla "vecchia" e cara versione originale, alla cui recensione rimandiamo per una descrizione dettagliata del lavoro.

 

TRACKLIST

  1. The Fall Of The False
  2. Fede Potere Vendetta
  3. Crusade
  4. Anno Domini
  5. The Nemedian Chronicles
  6. Crom
  7. Venarium
  8. Blood-Steel
  9. Yes We Tank (Bonus track)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.