ROTTEN SOUND – Murderworks

Pubblicato il 13/06/2002 da
voto
7.0
  • Band: ROTTEN SOUND
  • Durata: 00:30:00
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta: Relapse Records
  • Distributore: Self

Ecco un ottimo esempio di disco grindcore che riesce ad essere ben suonato ed incredilmente annichilente, senza per questo andare a finire nell’autocelebrazione del rumore, come spesso capita in questo genere .Mai titolo fu più adatto per una proposta del genere – “Murderworks” calza a pennello per quello che i Rotten sound ci propongono: canzoni dirette e tiratissime, completamente devastanti, a volte sconfinanti nel death metal o persino nel black più furente (come “IQ” e “Obey”), ma che a livello di attitudine restano sempre nell’ambito del grind più estremo, con voce urlata e batteria a martello pneumatico, il tutto sempre esplicitato con una tecnica impeccabile unita ad una violenza sterminata che farà felice gli appassionati di questo genere senza compromessi. Sia chiaro comunque che questo non è un disco per tutti, ma è riservato in particolar modo agli amanti del filone di recente rinnovato dai Nasum: infatti, pur essendo coinvolgente e suonato molto bene, non si vergogna certo di cadere nei tipici clichè del grindcore, con riff molto simili tra loro, parti ripetitive ed un risultato finale che pnesa solo ad essere distruttivo ed annichilente (anche se senza mai scadere nel rumore). Nnsomma, vivamente consigliato solo a chi fa del metal più estremo e furente la propria ragione di vita.

TRACKLIST

  1. Targets
  2. Void
  3. Revenge
  4. Lies
  5. Doom
  6. IQ
  7. Insects
  8. Seeds
  9. Suffer
  10. Obey
  11. Edge
  12. Lobotomy
  13. Insane
  14. Agony
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.