ROYAL HUNT – The Watchers

Pubblicato il 25/01/2002 da
voto
6
  • Band: ROYAL HUNT
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore:

Instancabili Royal Hunt! Andrè Andersen e compagni non si prendono nemmeno il tempo di guastare il successo dell’ottimo “The Mission”, passano alcuni mesi ed eccoli ritornare con “The Watchers”, album per contenuto dedicato principalmente ai fans! Le dieci tracce sono composte dall’inedita “Intervention”, gioiellino prog della durata di quattordici minuti dove spicca il forte lato melodico e la predisposizione della band a scrivere canzoni dalla struttura complessa, più vecchi cavalli battaglia interpretati in sede live o ri-registrati con la nuova line up. Non starò tanto a soffermarmi sulle doti tecniche, ormai universalmente riconosciute, dei Royal Hunt, ma è interessante spendere due parole sul sempre chiacchierato John West: se “The Mission” è un album strutturato sulla sua voce, gli immortali “Flight”, “Clown In The Mirror” o “Legion Of The Damned” cantati dal singer americano non raggiungono la stessa maestosità delle versioni con D.C. Cooper dietro al microfono. Sia chiaro, John West è una delle migliori ugole in circolazione per tecnica e carisma, il vero problema sta nella timbrica e, nel bene o nel male, la magia creata da D.C. Cooper rimane lontana. Sta comunque di fatto che “The Watchers” è un prodotto godibilissimo, forse non fondamentale, ma volto a chi vive di pane e Royal Hunt. Diamo tempo alla band di Andrè Andersen, che continuando a viaggiare sugli stessi binari di “The Mission”, riuscirà sicuramente a colmare il vuoto causato dalla dipartita di Cooper…nel frattempo godiamoci questa raccolta di perle del metal melodico!

TRACKLIST

  1. Intervention
  2. Lies (live version)
  3. Flight (live version)
  4. Message To God (live version)
  5. Epilogue (live version)
  6. One By One (new version)
  7. Clown In The Mirror (new version)
  8. Day In Day Out (new version)
  9. Legion Of The Damned (new version)
  10. Intervention (radio edit)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.