SADISTIK FOREST – Morbid Majesties

Pubblicato il 24/07/2018 da
voto
7.0
  • Band: SADISTIK FOREST
  • Durata: 00:34:50
  • Disponibile dal: 25/05/2018
  • Etichetta: Transcending Obscurity
  • Distributore:

I Sadistik Forest sono un quartetto finlandese che, ormai da una decina di anni a questa parte, si è ritagliato un suo piccolo spazio nella scena death metal locale. “Morbid Majesties” è il terzo lavoro in studio ed è un lavoro che trasuda passione, energia, impeto e anche esperienza. Il suono è una bella badilata di old-school death metal (si sente distintamene l’amore da parte del chitarrista Heikkinen per i Possessed), ancora sporco di quell’indole thrash slayeriana, ma con anche qualche accenno squisitamente black metal: vi basterà sentire “Destructive Art” per farvi un’idea di come tutte queste cose riescano a coesistere al meglio. I Sadistik Forest sono davvero efficaci sia quando spingono a tavoletta sull’acceleratore, con questi uptempo da torcicollo, ma gli riescono anche decisamente bene ed efficaci i momenti più cadenzati. Questo potrà sembrare banale, ma è in realtà un ottimo segnale in quanto significa saper scrivere riff che, nella loro semplicità, siano incisivi e funzionali. A parte forse la lunga traccia conclusiva “Bones Of A Giant”, che è il pezzo più evocativo e, se vogliamo, ‘sperimentale’ del lotto dei brani – ma che se fosse durato qualche minuto in meno nessuno si sarebbe lamentato – il campionario delle soluzioni utilizzate è tutto abbastanza standardizzato. Non si riscontra insomma una grande varietà compositiva, infatti, ed è proprio questo aspetto che ci fa propendere verso una valutazione certamente positiva, ma non entusiastica. Detto ciò, si tratta di un album piacevole, ben fatto da parte una band matura e dal sicuro impatto. Non abbiate paura di addentrarvi nella foresta.

TRACKLIST

  1. Morbidly Majestic
  2. Decades of Torment Then Death
  3. The Hour of Dread
  4. Destructive Art
  5. Zero Progress
  6. Monsters of Death
  7. The Maelstrom Opens
  8. Bones of a Giant
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.