SARATOGA – The Fighting Clan

Pubblicato il 10/09/2007 da
voto
7.0
  • Band: SARATOGA
  • Durata: 01:00:25
  • Disponibile dal: 01/12/2006
  • Etichetta: Avispa Records
  • Distributore: Andromeda

Questo nuovo “The Fighting Clan” degli iberici Saratoga altro non è che la versione con cantato inglese di “El Clan De La Lucha”, datato 2004. Una mossa fatta per consentire ai cinque ragazzi di esportare la propria proposta fuori dai confini spagnoli, paese in cui godono di un buon successo. Il cantato in spagnolo era infatti una forte limitazione, sebbene risultasse del tutto adatto ai brani semplici e diretti presenti su questo lavoro. Dopo una breve intro la partenza è affidata ad “Enlighted Angel”, un brano di classico heavy metal costruito su tempi medi e dotato di un buon tiro. Le influenze evidenziabili nel disco spaziano dalla NWOBHM al power, come palesato in “Inside Your Evil Heart”, dalla strofa che rimanda ai Saxon e ritornello di stampo Stratovarius. Da subito evidente la buona preparazione del quintetto, con particolare attenzione per Leo Jimenez, cantante dotato di una voce cristallina ed in grado di convincere sia sulle parti veloci che sul bellissimo lento “If The Sun Rose”, grazie ad una interpretazione calda ed espressiva. Il disco è omogeneo e composto da tracce che si mantengono ben sopra la sufficienza. Da segnalare infine una generale propensione per mid tempo efficaci e molto orecchiabili come “Your Name Is My Destiny” o l’anthemica “Maybe The Sun Will Not Come”. Un buon disco dunque, nulla di innovativo ma sicuramente un lavoro adatto a chi vuole ascoltare del sano e classico heavy metal scevro da contaminazioni.

TRACKLIST

  1. the fighting clan
  2. enlighted angel
  3. ivory and white
  4. inside your evil heart
  5. disappointment
  6. far from the wheel
  7. a new world
  8. if the sun rose
  9. no
  10. your name is my destiny
  11. maybe the sun will not come
  12. saint telmo 1940
  13. asking for forgiveness
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.