SARGEIST – Death Veneration

Pubblicato il 13/01/2020 da
voto
7.0
  • Band: SARGEIST
  • Durata: 00:18:39
  • Disponibile dal: 24/12/2019
  • Etichetta: World Terror Committee
  • Distributore:

Streaming:

Pubblicato a sorpresa la scorsa vigilia di Natale, “Death Veneration” può essere visto come l’ennesimo attestato di menefreghismo e attitudine satanica dei Sargeist. Quattro brani per circa venti minuti di musica che, senza stravolgere di una virgola lo stile del gruppo finlandese, ne riconfermano lo status di leader dell’underground black metal mondiale, mettendo sul piatto un suono che sa essere sia ferale e rispettoso all’estetica raw, sia coinvolgente e spiccatamente melodico. Un equilibrio difficile da mantenere senza lasciarsi prendere la mano nell’uno o nell’altro senso, ma a cui il progetto del chitarrista Shatraug – forte di una line-up nuovamente stabile e di un’esperienza ventennale con le emanazioni della nera fiamma – sembra ormai essersi abituato. Aggressività costante e malvagità sono i perni attorno cui ruota la tracklist, esaltate da una resa sonora lungi dall’inseguire la perfezione formale, ma le suddette melodie, l’incedere accattivante del guitar work e della sezione ritmica, fanno sì che il tutto appaia più orecchiabile rispetto alle proposte di tanti pesi massimi della scena, a riprova che se i Nostri continuano a rimanere un nome di nicchia è solo per scelta. E poco importa se le vette qualitative del capolavoro “Let the Devil In” non sono qui raggiunte: episodi brucianti come “To Make Wolves of Men” o la titletrack, poste strategicamente in apertura e chiusura dell’EP, bastano a promuovere ancora una volta il fanatismo del quintetto e le sue capacità interpretative. Una solida certezza.

TRACKLIST

  1. To Make Wolves of Men
  2. To Feast on Astral Blood
  3. Lunar Curse
  4. Death Veneration
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.