SCAR SYMMETRY – Pitch Black Progress

Pubblicato il 05/05/2006 da
voto
5.5
  • Band: SCAR SYMMETRY
  • Durata: 00:48:26
  • Disponibile dal: 21/04/2006
  • Etichetta: Nuclear Blast
  • Distributore: Audioglobe

Purtroppo pare che il debut album degli Scar Symmetry, l’ottimo “Symmetric In Design”, fosse una sorta di fuoco di paglia. A poco più di un anno di distanza dalla sua pubblicazione, i nostri si ripresentano infatti con un lavoro assai meno incisivo ed ispirato, che non riesce a reggere il confronto con il suo predecessore in nessuno degli undici brani proposti. Sia ben chiaro che con questo non vogliamo dire che “Pitch Black Progress” contenga esclusivamente brutte canzoni, però, anche dopo ripetuti ascolti, pare evidente che i riff, le melodie e i ritornelli di questo nuovo platter siano dotati solo in parte di quella brillantezza rintracciabile nel debut. C’è inoltre da sottolineare il fatto che il quintetto svedese ha deciso di abbandonare quasi del tutto la componente death-thrash della propria musica: se prima, infatti, gli Scar Symmetry si erano fatti segnalare come una band in grado di mischiare splendidamente influenze Soilwork con spunti progressive alla Edge Of Sanity e metal classico, oggi si può parlare di loro come di una semplice heavy metal band con influenze prog e thrash, che a volte utilizza le growling vocals. Per intenderci, i brani di “Pitch Black Progress” sono strutturati in maniera molto semplice (strofa/ritornello), “picchiano” di rado e puntano tutto o quasi sulla melodia partorita da tastiere e voce. E non ci sarebbe nulla di male in questo, se non fosse che – come dicevamo – il gruppo in questa occasione non si è dimostrato particolarmente ispirato in sede di songwriting. Ad eccezione di “Slaves To The Subliminal” e “Abstracted”, la tracklist stenta infatti a coinvolgere, presentando saltuariamente melodie o chorus davvero vincenti. Il buon Christian Älvestam si rende di nuovo protagonista di una performance eccellente, ma le sue squillanti voci pulite e il suo growl alla Dan Swano non sempre riescono a risollevare le sorti di canzoni che hanno la non indifferente pecca di essere basate su un lavoro di chitarre e tastiere non malvagio ma terribilmente dozzinale. Forse gli Scar Symmetry avrebbero dovuto attendere qualche mese in più prima di dare alle stampe un nuovo lavoro: “Pitch Black Progress” sembra essere stato creato di fretta e si sa che quest’ultima è spesso cattiva consigliera. Speriamo che il gruppo riesca a risollevarsi con il prossimo lavoro.

TRACKLIST

  1. The Illusionist
  2. Slaves To The Subliminal
  3. Mind Machine
  4. Pitch Black Progress
  5. Calculate The Apocalypse
  6. Dreaming 24/7
  7. Abstracted
  8. The Kaleidoscopic God
  9. Retaliator
  10. Oscilliation
  11. The Path Of Least Resistance
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.