SCYTHE LORE – Through the Mausoleums of Man

Pubblicato il 01/08/2019 da
voto
7.0
  • Band: SCYTHE LORE
  • Durata: 00:19:26
  • Disponibile dal: 21/06/2019
  • Etichetta: Iron Bonehead Prod.
  • Distributore:

E’ un death metal tutto sommato obliquo, a metà strada tra una certa scuola anni Novanta e le soluzioni più estreme dell’underground dei giorni nostri, la proposta che gli Scythe Lore mettono in scena nel breve arco di questo EP con sei canzoni. Death metal duro e puro, ma al tempo stesso trasversale a livello di umori e tonalità; andando a scavare profondamente sottotraccia, si potrebbe ritrovare l’anima dei vecchi Vomitory, realtà fra le più brutali ed esasperanti nel panorama old school europeo, ma questa vena già di per se particolarmente belluina viene a tratti ulteriormente amplificata da un’atmosfera velenosa e da una frenesia generale che sembra chiamare in causa gente come i Lvcifyre.
Paragoni a parte, la proposta del trio esprime una propria personalità nel suo opporsi a citazioni troppo esplicite, risulta ben scritta ed interpretata con fluida competenza. Questi tedeschi non concedono nulla ad esistenzialismo e introspezione, ma riescono comunque ad imprimere una vaga eleganza nei rallentamenti di tracce come “Established Death” e “With Our Rotting Flesh”, denotando una discreta versatilità, a dispetto di un suono di chitarra ruvido che rimanda alla classica scuola svedese.
La ventina di minuti di “Through the Mausoleums of Man” ci presenta dunque un gruppo che sembra già in possesso di uno stile piuttosto chiaro, che spesso ha poco in comune con i soliti canovacci old school dell’attuale sottobosco death metal di etichette come Dark Descent o 20 Buck Spin. Attendiamo curiosi un full-length per comprendere a pieno le sue mire, ma questo primo EP può già essere considerato un interessante biglietto da visita.

TRACKLIST

  1. Eschatology Speaks All Tongues
  2. Jhator
  3. Behind 7 Walls and 7 Gates
  4. Absonus
  5. Established Death
  6. With Our Rotting Flesh
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.