SEPTICFLESH – Sumerian Daemons 2008

Pubblicato il 22/11/2008 da
voto
7.0
  • Band: SEPTICFLESH
  • Durata: 00:56:56
  • Disponibile dal: /11/2008
  • Etichetta: Season Of Mist
  • Distributore: Audioglobe

Visto il grande successo riscosso dal recente “Communion”, la Season Of Mist, nuova label dei Septicflesh, ha deciso di ristampare l’altrettanto acclamato “Sumerian Daemons”, penultimo full-length del gruppo greco, originariamente uscito nel 2003 per la Hammerheart Records, etichetta oggi fallita. Non siamo di fronte a quelle ristampe cariche di bonus track o materiale extra – rispetto alla versione originale le uniche cose che sono cambiate sono il logo della band e ovviamente il marchio della label – tuttavia fa comunque un grande piacere ritrovarsi fra le mani questo lavoro, che per qualche tempo era stato irreperibile. Tra l’altro, stiamo parlando di uno dei migliori dischi in assoluto di questa geniale death metal band, quindi i nuovi fan farebbero bene a segnarsi subito il titolo in questione. Con “Sumerian Daemons” i Septicflesh diedero vita a una delle loro opere più complete di sempre, un album in grado di coniugare la potenza del death metal con la malinconia dei Paradise Lost e influenze black e industrial. Senza contare le immancabili orchestrazioni per i quali i nostri sono ormai diventati famosi! Insomma, non si può elargire un voto più di tanto alto a questa ristampa, ma il disco è e resta un acquisto obbligatorio per tutti i seguaci della scena estrema ellenica!

TRACKLIST

  1. BeHold... The Land Of Promise
  2. Unbeliever
  3. Virtues Of The Beast
  4. Faust
  5. When All Is None
  6. Red Code Cult
  7. Dark River
  8. Magic Loves Infinity
  9. Sumerian Daemon
  10. Mechanical Babylon
  11. Infernal Sun
  12. The Watchers
  13. Shapeshifter
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.