SHAMAN – Ritualive

Pubblicato il 06/07/2004 da
voto
7.0
  • Band: SHAMAN
  • Durata: 01:06:47
  • Disponibile dal: 23/04/2004
  • Etichetta: Lucretia Records
  • Distributore: Self

Un solo disco in studio alle spalle per gli ex Angra Matos, Mariutti e Confessori può sembrare veramente poco per giustificare l’uscita di un live album. Il tutto potrebbe apparire una mera operazione commerciale, ma se la bontà della musica proposta è talmente evidente come nel caso di questo “Ritualive”, tutto passa in secondo piano e non resta che fare i complimenti a quella che è una delle migliori metal band in circolazione oggi. Il tour risale allo scorso anno, il concerto scelto per la registrazione del disco è quello che gli Shaman hanno suonato nel loro paese il 5 di aprile, a San Paolo in Brasile, appunto. La band appare in perfetta forma e sfodera una prestazione encomiabile sotto ogni punto di vista; Andrè Matos canta in maniera meravigliosa senza risparmiarsi su nessun acuto e la resa sonora è di elevata qualità. Dal vivo gli Shaman non sembrano avere nessun problema a ricreare le magnifiche atmosfere di “Ritual” e, riescono ad ipnotizzare l’ascoltatore sia nei momenti di pura energia metallica, sia in quelli più intimisti e riflessivi. Da segnalare anche la presenza di Tobias Sammet in veste di guest singer in “Sign Of The Cross” (canzone della metal opera “Avantasia” dello stesso Sammet) e in “Pride”; mentre in “Eagle Fly Free” degli Helloween troviamo ad accompagnare la band Michael Weikath alla chitarra ed Andi Deris alla voce. Un’altra prova tangibile dell’assoluto valore di questi musicisti che, speriamo, riescano a regalarci altri momenti magici con la loro musica.

TRACKLIST

  1. Ancient Winds
  2. Here I Am
  3. Distant Thunder
  4. For Tomorrow
  5. Time Will Come
  6. Over Your Head
  7. Fairy Tale
  8. Blind Spell
  9. Ritual
  10. Sign Of The Cross
  11. Pride
  12. Eagle Fly Free
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.