SHINING (SWE) – Shining V ( Halmstad )

Pubblicato il 19/06/2007 da
voto
7.5
  • Band: SHINING (SWE)
  • Durata: 00:42:33
  • Disponibile dal: 18/06/2007
  • Etichetta: Osmose Productions
  • Distributore: Audioglobe

L’uscita discografica di chi ha in pratica eretto il monumentale ‘depressive black metal’ in campo internazionale cattura, com’è giusto, l’attenzione dell’intera scena underground. A maggior ragione bisogna fare attenzione alla quinta fatica dei sempre più chiacchierati Shining. Ai mille ‘rumors’ che invadono i media, la malsana band svedese risponde con i fatti e cioè con l’ottimo quinto capitolo: “Halmstad”. Dopo che la quarta release aveva lasciato interdetto più di qualche fan, deluso dalla pochezza di idee e soluzioni di quel CD, gli Shining si presentano stavolta sotto nuova, imprevedibile alla vigilia, veste. La prima cosa che si nota, e che per un gruppo underground non è proprio da dare per scontata, è la purezza del suono: si può ascoltare una grande produzione, perchè, oltre ai suoni cristallini, riesce a dare anche un’impronta ben precisa alla release. Ma non è tutto: il songwriting degli Shining è piuttosto mutato, anch’esso si è sgrezzato, procedendo verso quel cammino già seguito dai nostrani Forgotten Tomb; ma a differenza della band italiana, gli Shining non hanno ammorbidito il proprio sound, non troverete qui pertanto soluzioni vicine ai Katatonia o niente di simile. Semplicemente, il dolore, la disperazione sono espressi più con i sentimenti che non con la rabbia o con la pazzia mentale. Il CD trasmette ugualmente un forte disagio anche se l’estremismo sonoro è presente solo in piccole razioni, forse troppo piccole per i fan intransigenti di vecchia data, ma sufficienti per far degli stessi Shining un gruppo pur sempre musicalmente credibile e coerente con il proprio cammino deviato verso la sofferenza pura. Il depressive metal in questi ultimi due anni sta cambiando visibilmente volto, qualcosa di nuovo e angosciante sta sorgendo e guarda caso gli Shining sono sempre i trascinatori. Monumento nero.

TRACKLIST

  1. Yttligare Ett Steg Närmare Total Jävla Utfrysning
  2. Längtar Bort Från Mitt Hjärta
  3. Låt Oss Ta Allt Från Varandra
  4. Besvikelsens Dystra Monotoni
  5. Åttiosextusenfyrahundra
  6. Neka Morgondagen
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.