SHIVERS ADDICTION – Choose Your Prison

Pubblicato il 02/02/2016 da
voto
6.5
  • Band: SHIVERS ADDICTION
  • Durata: 00:48:26
  • Disponibile dal: 21/12/2015
  • Etichetta:
  • Revalve Records
  • Distributore: Masterpiece

Spotify:

Apple Music:

Gli Shivers Addiction tornano dopo l’album “Nobody’s Land” del 2011 con un nuovo full-length, intitolato stavolta “Choose Your Prison”. La novità principale è rappresentata da un significativo cambio in line-up, in quanto la singer Olga Pezzali è stata sostituita da Marco Cantoni (Cyrax): il nuovo cantante si rivela senz’altro un autentico valore aggiunto del disco, dimostrando di possedere doti interpretative di tutto rispetto. Dal punto di vista prettamente musicale, invece, la band prosegue il discorso intrapreso con il disco precedente, nel senso che tenta di spaziare tra diversi generi, con una sorta di crossover tra metal classico, hard rock, folk, thrash, con qualche venatura prog. Bisogna anche dire che tale varietà non sempre giova alla fruibilità del disco, non agevolando un approccio ben definito e finendo talvolta per ingenerare confusione nell’ascoltatore. La sensazione è cioè che i diversi elementi siano stati inseriti come in un unico calderone, senza però che riescano davvero a mescolarsi, a fondersi in un sound che sia inconfondibilmente proprio della band. Prese singolarmente, non mancano canzoni davvero gradevoli: citiamo ad esempio “We Live On A Lie” o “Where Is My Future”. Assai valida anche “Painted Arrow”, proposta in due versioni, una delle quali con voce femminile (per la verità, non ci hanno convinto molto gli inserti vocali in quest’ultima, tanto da indurci a preferire senz’altro quella interpretata soltanto da Cantoni). Come dicevamo, ad ogni modo, se nel disco sono presenti diverse belle canzoni, nell’insieme invece prevale un senso di disomogeneità e quest’aspetto finisce per condizionare per forza di cose il giudizio complessivo sull’album. “Choose Your Prison” è dunque un disco dove si possono trovare cose molto interessanti e la band dimostra di essere cresciuta parecchio, senza tuttavia compiere ancora il definitivo salto di qualità che ci saremmo aspettati.D’altronde, siamo altresì convinti che gli Shivers Addiction possiedano potenzialità enormi, non ancora pienamente espresse, per cui meritano senz’altro fiducia e attenzione per la loro proposta musicale.

TRACKLIST

  1. Eternal Damnation
  2. We Live on a Lie
  3. La mort qui danse
  4. The King and the Guillotine
  5. Money Makes the Difference
  6. Freedom
  7. Where Is My Future
  8. Painted Arrow
  9. Against We Stand
  10. Death Has Nothing to Teach
  11. Painted Arrow (Feat: Evelyn) Cd Bonus Track
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.