SINHERESY – Out Of Connection

Pubblicato il 24/07/2019 da
voto
6.0
  • Band: SINHERESY
  • Durata: 00:42:26
  • Disponibile dal: 26/07/2019
  • Etichetta: Scarlet Records
  • Distributore: Audioglobe

Appena un paio di anni fa avevamo celebrato la nuova fatica dei Sinheresy, “Domino”, come un disco meraviglioso, nel quale la band aveva saputo fondere le proprie influenze di matrice sinfonica, power e gothic, con un metal dal sound moderno e dallo spiccato gusto melodico. Ascoltando questo nuovo “Out Of Connection”, la sensazione è che quel perfetto equilibrio si sia spezzato, facendo propendere l’ago della bilancia verso una sorta di alternative metal, con sonorità, giusto per rendere l’idea, più vicine ai Lacuna Coil che non ai Nightwish (alle origini principale punto di riferimento della band). In realtà, i System Of A Down restano e diventano un’influenza sempre più preponderante per il gruppo triestino, con il cantante Stefano Sain che, davvero non ci spieghiamo perchè, si ostina a cantare come fosse un clone di Serj Tankian.
Insomma, i Sinheresy sembrano aver preso una direzione ben precisa, forse agevolata anche dal fatto che il tastierista Daniele Girardelli ha lasciato la band e ora lo stesso bassista Davide Sportiello ha curato appunto le parti di tastiere. Nulla da eccepire sul fatto che il combo triestino abbia voluto segnare questa decisa svolta stilistica: il problema è che, a nostro avviso, non è questo ciò che riesce meglio alla band. Le canzoni hanno un sound fresco e moderno, ma sono tendenzialmente alquanto semplici e dirette (ci verrebbe da dire persino commerciali), optando peraltro per soluzioni che suonano come trite e ritrite, con melodie usate e abusate in tutte le salse, specialmente da parte degli innumerevoli gruppi che hanno cercato di cavalcare la scia dei System Of A Down all’apice del loro successo. Diciamo questo non tanto per criticare le canzoni in sè, ma perchè tutto (o quasi) suona come maledettamente già sentito, per cui non invoglia al riascolto. Anzi, appare quasi maldestro il tentativo di inserire in coda alla tracklist una traccia come “The Circle”, che dovrebbe in teoria rimandare al vecchio sound, ma che sembra quasi una forzatura giusto per dare un contentino ai fan della vecchia guardia, per quanto comunque faccia emergere qualche lampo della gran classe dimostrata in passato dalla band.
In conclusione, è certamente comprensibile come potesse essere difficile replicare un capolavoro come “Domino” e magari i ragazzi del gruppo potrebbero aver optato per provare qualcosa di diverso. Tuttavia, “Out Of Connection” ci ha lasciati non poco perplessi e a nostro modesto avviso non era questa la direzione migliore che i Sinheresy potessero prendere o, se non altro, non in questa maniera.

TRACKLIST

  1. What Makes Us Human
  2. Out Of Connection
  3. Zero One
  4. Facts, Words, Sand, Stone
  5. Immortals
  6. Absolution
  7. Break The Surface
  8. Shallow
  9. Blood Like Water
  10. The Circle
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.