SINISTER – Dark Memorials

Pubblicato il 09/07/2015 da
voto
6.0
  • Band: SINISTER
  • Durata: 00:41:54
  • Disponibile dal: 26/06/2015
  • Etichetta: Massacre Records
  • Distributore: Audioglobe

Un cover album senza grandi pretese, questo “Dark Memorials” dei Sinister. Nessuna stramberia, nessuna scommessa, soltanto la fotografia di una death metal band che omaggia e strizza l’occhio a padri e colleghi. Va bene così, ci hanno pensato gli Atrocity, ormai diversi anni fa, a fare il verso a Duran Duran e Tears For Fears e non crediamo che molti dei fan dei death metaller olandesi oggi stiano morendo dalla voglia di ascoltare un pezzo di Lady Gaga in versione estrema. Con “Dark Memorials” i Sinister sostanzialmente dichiarano di essere i primi fan del filone a cui appartengono: nè più, nè meno. Giusto il tributo alla leggenda hardcore-metal newyorkese Merauder desta qualche curiosità; per il resto siamo di fronte ad una lunga e prevedibile carrellata di classici thrash e death metal, tutti interpretati in maniera assai fedele all’originale. Si segnala solo un Aad Kloosterwaard che, anche sui pezzi thrash, proprio non ne vuole sapere di abbandonare il suo growling in favore di qualcosa di più aperto: la sua performance – estremamente quadrata e fedele allo stile Sinister – appiattisce infatti parte del materiale e, in generale, rende la tracklist un po’ troppo uniforme. Comunque, piace la scelta di affidarsi a dei suoni piuttosto crudi in sede di produzione, così come quella di richiamare lo storico chitarrista Ron van de Polder per la ri-registrazione di due vecchi brani (“Spiritual Immolation” e “Compulsory Resignation”) qui inclusi come bonus track. A conti fatti, “Dark Memorials” finisce quindi per lasciarsi ascoltare: nella vasta discografia Sinister vi sono uscite più scadenti.

TRACKLIST

  1. The Malicious (Intro)
  2. Beneath The Remains (Sepultura Cover)
  3. Exhume To Consume (Carcass Cover)
  4. Unleashed Upon Mankind (Bolt Thrower Cover)
  5. Master Killer (Merauder Cover)
  6. Beyond The Unholy Grave (Death Cover)
  7. Under The Guillotine (Kreator Cover)
  8. Ridden With Disease (Autopsy Cover)
  9. Necrophiliac (Slayer Cover)
  10. Radiation Sickness (Repulsion Cover)
  11. Blasphemies Of The Flesh (Carnage Cover)
  12. Spiritual Immolation (re-recorded) (Bonus)
  13. Compulsory Resignation (re-recorded) (Bonus)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.