SIX FEET UNDER – Graveyard Classics 3

Pubblicato il 21/01/2010 da
voto
6.0
  • Band: SIX FEET UNDER
  • Durata: 00:35:00
  • Disponibile dal: 16/01/2010
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe
A quanto pare, c’è gente che acquista i cover album dei Six Feet Under. Come spiegare, altrimenti, che a Chris Barnes e soci sia stato concesso di registrare addirittura un terzo capitolo di questo "Graveyard Classics"? Dovevamo ancora riprenderci dall’ultima, delirante, edizione (in cui i nostri avevano coverizzato l’intero "Back In Black" degli AC/DC!), ed ecco che i quattro metallers floridiani tornano alla carica con una nuova infornata di cover, questa volta nuovamente "ad ampio raggio". Infatti, su "Graveyard Classics 3" i Six Feet Under non si concentrano più su una sola band, ma tornano a prendere di mira – o ad "omaggiare" – formazioni di vario tipo, proprio come era accaduto nel primo capitolo del 2000. Si alternano così classici di Metallica e Van Halen, Mercyful Fate e Ramones. Tutte band stra-note a ogni metal e rock fan degno di questo nome, ad eccezione forse dei Bachman Turner Overdrive, rock band canadese che ottenne un buon successo negli anni ’70. Tutti i brani vengono riletti con i tipici chitarroni dei Six Feet Under e, ovviamente, il tutto viene cantato da Barnes come se si trattasse di materiale della sua band. Largo quindi al suo inconfondibile growl e al suo lacerante screaming. Per il resto, poco o nulla da aggiungere, se non che il risultato finale, come al solito, è sulle prime piuttosto divertente, ma certo non indispensabile nè tantomeno longevo. Solo per fan sfegatati… ora e sempre.

TRACKLIST

  1. A Dangerous Meeting ( Mercyful Fate )
  2. Metal On Metal ( Anvil )
  3. The Frayed Ends Of Sanity ( Metallica )
  4. At Dawn They Sleep ( Slayer )
  5. Not Fragile ( Bachman Turner Overdrive )
  6. On Fire (Van Halen )
  7. Pounding Metal ( Exciter )
  8. Destroyer ( Twisted Sister )
  9. Psychotherapy ( The Ramones )
  10. Snap Your Fingers, Snap Your Neck ( Prong )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.