SLOW ELECTRIC – Slow Electric

Pubblicato il 30/03/2012 da
voto
7.5
  • Band: SLOW ELECTRIC
  • Durata: 00:41:06
  • Disponibile dal: 26/01/2012
  • Etichetta:
  • Burning Shed

Spotify:

Apple Music:

Abbiamo sin qui apprezzato il talento di Tim Bowness principalmente nel suo contributo come cantante e songwriter dei No Man in compagnia di Steve Wilson (Porcupine Tree, Blackfield), ma il musicista britannico nel corso della sua carriera ha partecipato a numerosi progetti e collaborazioni talvolta poco reclamizzate ma decisamente interessanti in ambito progressive rock e art rock (Nosound, OSI e Richard Barbieri su tutti). Gli Slow Electric sono una band composta principalmente dall’unione di Bowness con il tastierista Peter Chilvers, non senza la preziosa collaborazione dei semi-sconosciuti Robert Jurjendal e Aleksei Saks (rispettivamente alla chitarra e ai fiati), nonché l’apporto di Tony Levin (King Crimson fra gli altri), al basso. La proposta degli Slow Electric è incentrata su un sound minimale che flirta con l’ambient, la musica psichedelica e il progressive rock, accantonando la tradizionale forma canzone per lasciarsi andare a dilatate atmosfere avvolgenti. Le sei tracce che compongono l’opera richiedono oltre a un attento ascolto, la giusta dimensione per essere apprezzate; dunque, “Slow Electric” è il disco ideale per rilassarsi, per farsi un viaggio mentale o da tenere in sottofondo in una serata intima. Difficile scegliere una canzone da sottolineare all’interno di un disco compatto e difficilmente scomponibile, tuttavia l’ambient notturno dell’opener “Towards The Shore / Towards An Ending” regala grandi emozioni, così come appaiono azzeccatissimi gli inserti di tromba presenti nelle ottime “Criminal Caught In The Crime” e “Between The Silent Worlds”. Non per tutti né per tutte le occasioni, il debutto degli Slow Electric saprà affascinare con la sua eleganza i palati fini del prog minimalista.

TRACKLIST

  1. Towards The Shore / Towards An Ending
  2. Criminal Caught In The Crime
  3. Days Turn Into Years
  4. Slow Electric Hum / Also Out Of Air
  5. Another Winter
  6. Between The Silent Worlds
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.