SONATA ARCTICA – Silence

Pubblicato il 07/08/2001 da
voto
8
  • Band: SONATA ARCTICA
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta:
  • Distributore: Audioglobe

Power power power, signori miei! Ritorno in grande stile dei finlandesi Sonata Arctica, giovane band dedita a sonorità power metal che si era fatta conoscere grazie al magistrale debutto Ecliptica, per poi mietere commenti lusinghieri nel tour di accompagnamento a Rhapsody e Stratovarius. Durante queso lasso di tempo la band è maturata, ha smussato le parti più spigolose del proprio song-writing, maturando e componendo canzoni sempre più complete, come quelle che troviamo nel loro nuovo “Silence”. Il punto di forza del gruppo è l’essere riusciti a creare un sound tendenzialmente meno roccioso e potente dei capisaldi Gamma Ray e Helloween, ma contemporaneamente catchy (nel senso positivo del termine), senza scadere nel commerciale. Non credete alle mie parole? Sfido chiunque ad ascoltare l’opener “Weballergy” e a non ritrovarsi mentre fischietta il ritornello sempolicissimo e intuitivo, ma sicuramente trascinante. Durante l’intero album ci si rende conto che dischi e tours hanno notevolmente migliorato la band dal punto di vista esecutivo: doppia cassa a sedicimila di metronomo, pomposi tastieroni barocchi e una chitarra trita assoli neoclassicheggianti che oserei quasi definire “Tolkkieniani”. Ottime la rivisitazione di “San Sebastian”, pezzo contenuto nel precedente mini-cd “Successor”, la diretta “Land OF The Free” e “The Power Of One”, lunga suite che ha il merito di pavoneggiare tutta la vena creativa dei giovani finlandesi. Diciamocelo, siamo di fronte al disco power metal dell’anno, sarà veramentedura trovare un rivale degno per “Silence” e già pregusto qualche incrinatura sul trono dei potenti portabandiera del metal scandinavo! Attenti ragazzi, arrivano i Sonata Arctica, tutti voi dovete ascoltarli…in silenzio!

TRACKLIST

  1. ..Of Silence
  2. Weballergy
  3. False News Travel Fast
  4. The End Of This Chapter
  5. Black Sheep
  6. Land Of The Free
  7. Last Drop Falls
  8. San Sebastian (revisited)
  9. Sing In Silence
  10. Revontulet
  11. Tallulah
  12. Wolf & Raven
  13. The Power Of One
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.