SPLIT CD – Downfall Of Gaia / In The Hearts Of Emperors

Pubblicato il 21/03/2011 da
voto
7.0
Uno split molto significativo, questo che vede coinvolti i tedeschi Downfall Of Gaia e gli svedesi In The Hearts Of Emperors. I primi si confermano realtà assolutamente interessante, mostrando tra l’altro un netto passo in avanti in termini di personalità e scorrevolezza del songwriting rispetto al full-length pubblicato l’anno scorso. I secondi, praticamente al debutto, si presentano invece con del materiale magari non innovativo, ma certamente ben assemblato e ispirato, che può già farli rientrare fra le formazioni da tenere d’occhio in ambito “post” metal underground. Due tracce per i Downfall Of Gaia: composizioni piuttosto lunghe che vedono il quartetto tedesco inasprire il suo sound e contaminare il crust/post hardcore degli esordi con buone dosi di black metal. Iniziano a sentirsi echi degli Altar Of Plagues, mescolati con l’attitudine monumentale, ma senza fronzoli, di Fall Of Efrafa e Planks. Davvero riuscito il risultato finale, soprattutto nell’opener “These Wet Feathers…”. Più canonicamente “post”, invece, la proposta degli In The Hearts Of Emperors: tre drammatici brani all’insegna di un ibrido Cult Of Luna / Envy che punta tutto su ritmiche quadrate, riff a cascata e un gran lavoro di arpeggi. Si sente che il gruppo ha studiato con dedizione la materia, arrivando a questo appuntamento con le idee chiare e la giusta vocazione. C’è senz’altro da lavorare un po’ sul fronte personalità, ma l’ascolto è comunque consigliato a tutti gli appassionati del genere. Ora attendiamo le prossime prove sulla lunga distanza di entrambe le band: questo split è uno di quegli antipasti in grado di creare considerevoli aspettative.

TRACKLIST

  1. Downfall of Gaia - These Wet Feathers...
  2. Downfall of Gaia - ... Won't Dry On Their Own
  3. In The Hearts Of Emperors - Marching Into Forever
  4. In The Hearts Of Emperors - Tears Fall Down In Order To Watch Us Fall
  5. In The Hearts Of Emperors - You Are Bleeding. Every Shed Of Light Is Dying
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.