LENG TCH’E / FUCK THE FACTS – Split

Pubblicato il 03/01/2008 da
voto
7.0
  • Band: LENG TCH'E
  • Durata: 00:22:10
  • Disponibile dal: /12/2008
  • Etichetta: Power It Up
  • Distributore:

La tedesca Power It Up sembra essersi specializzata in split CD d’alta qualità. Meno di un anno fa vedeva la luce l’acclamato split di Misery Index e Mumakil, mentre ora tocca a un nuovo dischetto con protagonisti Leng Tch’e e Fuck The Facts, ovvero due formazioni che da promesse stanno ormai diventando delle vere e proprie realtà della scena death-grind internazionale. La formula è sempre la stessa: una manciata di tracce per ciascuna band e – per dirla alla Renè Ferretti (nessuno vede “Boris”?) – “daje tutti quanti”! I Leng Tch’e, che aprono le danze, fanno ufficialmente esordire il nuovo frontman Serge Kasongo, dotato di un growling più roco e meno dinamico dei suoi predecessori, tuttavia piuttosto calzante con l’attuale proposta dei nostri. Il quartetto ci offre infatti dei brani dalle influenze death metal abbastanza pronunciate, stilisticamente più vicini a quelli presenti su “ManMadePredator” e “The Process Of Elimination” che a quelli del recente, hardcore-oriented, “Marasmus”. Nessuna assoluta novità, quindi, ma quattro tracce ben strutturate, che certamente faranno sbattere la testa ai fan dei nostri. I Fuck The Facts, invece, riescono a entusiasmare un po’ di più, grazie a un ulteriore sviluppo del sound messo in mostra nell’ultimo “Disgorge, Mexico”. La produzione non è curata come quella del full-length, tuttavia il mix di death-grind e aperture melodico/malinconiche del combo canadese riesce indubbiamente a catturare l’attenzione, offrendo diversi spunti davvero originali. Ci si aspetta ancora il definitivo salto di qualità da questi ragazzi (e ragazza), ma tutto sommato pare che i nostri siano sulla buona strada. Questo bello split, intanto, potrebbe aiutarli a destare ulteriore interesse.

TRACKLIST

  1. Leng Tch'e - Misleading Innuendos
  2. Leng Tch'e - Redemption Meltdown
  3. Leng Tch'e - The Hand That Strangles
  4. Leng Tch'e - Black Holes
  5. Fuck The Facts - Like Yesterday
  6. Fuck The Facts - Self-traitor
  7. Fuck The Facts - Everyone Is Robbing the Dead
  8. Fuck The Facts - Slave
  9. Fuck The Facts - Charlatan
  10. Fuck The Facts - My Failures ( Just Like Yesterday )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.