SPLIT – Permixtio / Ethere

Pubblicato il 18/01/2012 da
voto
7.5
  • Band: PERMIXTIO
  • Durata: 00:32:10
  • Disponibile dal: 03/09/2011
  • Etichetta: Novecento Produzioni
  • Distributore: Andromeda

Se la morte è accompagnata da un suono, allora i Permixtio e gli Ethere devono averne carpito in qualche modo l’essenza. Finalmente qualcosa di oscuro e concreto si muove nel nostro underground black metal. Ancora una volta è l’area di Belluno a mettersi in luce e così, oltre ai deathsters Delirium X Tremens, ci sono anche da considerare due ottime realtà black metal locali: Permixtio ed Ethere. Entrambi sono dei progetti solisti portati avanti rispettivamente dai due polistrumentisti Umbra ed Ethere. In questo emozionante split CD (bella l’idea di far sembrare il CD un 7″ in miniatura) troverete una risposta nostrana al black metal ‘true’ e vecchio stile, un po’ alla maniera di Burzum. Il black metal di questi 5 brani è mortifero, le band intessono cupi intrecci di note che esalano morte e sofferenza. I Permixtio danno al proprio black metal un’intensa carica emotiva, mentre gli Ethere si basano maggiormente sull’atmosfera, creata anche grazie all’uso perfetto di gelidi synth. I due gruppi hanno più di un punto in comune, ma ciò che conta è l’ottima qualità che hanno saputo dare entrambi su questa release. Il consiglio è quello di addentrarsi senza indugi nella tetra e gelida foresta sonora di suoni arcani che un po’ alla volta faranno a pezzi i vostri sensi riducendoli a brandelli finché non entrerete anche voi in un’agonia mistica che vi farà comprendere la grandezza del black metal nella sua forma artistica più nobile. Un gioiello di black metal tetro che vi farà venire i brividi. ‘Caldamente’ consigliato agli amanti del verbo nero ammantato d’atmosfere cupe.

TRACKLIST

  1. Permixtio - Epidemia
  2. Permixtio - Melancolia In Requie
  3. Permixtio - Innalzamento Divino
  4. Ethere - Ode All'Inverno
  5. Ethere - Lux Aeterna
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.