STORMBRINGER – Don’t Think… Obey!

Pubblicato il 13/03/2006 da
voto
6.5
  • Band: STORMBRINGER
  • Durata: 00:50:02
  • Disponibile dal: 07/03/2006
  • Etichetta: My Graveyard Productions
  • Distributore: Masterpiece

Ah, un po’ di buon vecchio heavy metal classico! Con “Don’t Think. Obey!” i nostrani Stormbringer giungono al loro debutto discografico, regalandoci un piacevole album di metal ottantiano, diretto e grintoso. La musica degli Stormbringer affonda direttamente nei Judas Priest, nella N.W.O.B.H.M., negli W.A.S.P. e, soprattutto, negli Warlock di Doro Pesch. Il parallelo viene abbastanza spontaneo, sia per il songwriting, accostabile a quello della band tedesca, sia per la voce della cantante, Jessica, dotata di un bel timbro squillante e aggressivo, che richiama proprio quello della bionda Doro. Il risultato finale, pur non essendo certo innovativo, potrebbe sicuramente fare breccia nel cuore degli ascoltatori più legati al metallo della vecchia guarda. La band suona con convinzione, con una solida base ritmica ad accompagnare il riffing dei due chitarristi, mentre, in sottofondo, un tappeto di tastiere aggiunge un tocco di epicità, senza però snaturare l’atmosfera del CD con interventi invadenti. In primo piano, invece, la brava Jessica canta e ringhia con forza, prendendo le dovute distanze dall’ondata di cantanti angeliche e operistiche degli ultimi anni. Insomma, gli Strombringer forse non avranno scritto un’opera epocale, ma certamente hanno composto un lavoro onesto, potente e ben suonato. Avanti così!

TRACKLIST

  1. Heavy Metal
  2. Red Moon Rising
  3. Arrogance Man
  4. Obey
  5. Death And Soul
  6. Intro
  7. X
  8. Life In Oblivion
  9. Mistery
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.