STYGMA IV – Phobia

Pubblicato il 22/05/2001 da
voto
6
  • Band: STYGMA IV
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta:
  • Distributore:

Finalmente esce “Phobia”, nuovo album degli Stygma IV, posticipato di oltre un anno a causa della rottura del contratto con la Noise e pubblicato ora dalla Rising Sun. A questo punto la domanda sorge spontanea: chi sono questi Stygma IV? Ebbene, vi ricordate gli Stigmata, poi “trasformati” in Stigmata IV? Sempre di loro si tratta, costretti ancora una volta a cambiare nome attraverso vie legali dannatamente costose! Devo però dire che forse il cambiamento di monicker è servito da apripista per calarci nel loro mutamento stilisico, perchè a differenza del precedente “The Court Of Eternity” e dagli altri vecchi lavori, i quattro ragazzi decidono di ingranare la quinta e di ridurre drasticamente le parti progressive che sempre hanno accompagnato ogni loro release e che, per chi scrive, hanno sempre rappresentato il punto debole della band. Sia “Isolation” che “Inhumanity” sono due metal song dirette in cui le stravaganze tecniche sono centellinate, le chitarre sono rocciose al punto giusto e la voce diRichard Kremaier, vero ingradiente segreto della band, riesce ad esprimere al meglio tutta la sua potenza e feeling. Il sound, pur non essendo nulla di innovativo cerca di allontanarsi da quello tipicamente power, prediligendo andature più calme e d’impatto, ma variegato da momenti strumentali più intensi come quelli proposti in “I.N.R.I.” e “Gethsemane”, brani prelevati direttamente dalla colonna sonora di Jesus Christ Superstar. Venendo al mio solito giudizio sulla produzione devo dire che non mi ha particolarmente esaltato, sono state tralasciati quei piccoli, minuziosi particolari che differenziano una buona produzione da una eccelsa. A chiudere “Phobia” troviamo “22 Acacia Avenue”, cover, ahimè pooco riuscita, degli inossidabili Iron Maiden. Ci troviamo quindi davanti ad un prodotto sicuramente ascoltabile e di gran lunga migliore ai precedenti lavori della band, ma sicuramente siamo lontani dal capolavoro che ci farebbe ricordare per anni e anni il nome Stygma IV…specialmente se con la prossima release ce ne troveremo un altro.

TRACKLIST

  1. Isolation
  2. Inhumanity
  3. Dying
  4. I.N.R.I.
  5. Gethsemane
  6. Ricochet
  7. Madness
  8. Fool IV
  9. Pain
  10. 22 Acacia Avenue
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.