SUBLIMINAL FEAR – Demo 2005

Pubblicato il 18/05/2005 da
voto
5.5
  • Band: SUBLIMINAL FEAR
  • Durata: 00:16:08
  • Disponibile dal: /02/2005
  • Etichetta:
  • Distributore:

Demo d’esordio per i Subliminal Fear, band pugliese che ci propone undeath metal melodico molto influenzato dalla scena di Gotheborg equindi da Dark Tranquillity e In Flames in primis. Dietro unaproduzione impastata ed incerta si riesce comunque a scorgere pregi edifetti di un gruppo attivo dal 2001. La prima traccia “My pain Unfold”è un incrocio tra Dark Tranquillity e primi Soilwork, ma purtroppo,dietro i cliché abusatissimi del genere, non vi è né la complessitàchitarristica e ritmica dei primi, né l’impatto devastante dei secondi.La song è tutt’altro che brutta, però scorre via tra cambi di tempo(pochi, purtroppo) e partiture elementari per il genere proposto. Lasuccessiva “Anger Of Betrayed” viaggia sulle stesse coordinate, marisulta più convincente, anche grazie a degli inserimenti chitarristicimaideniani che si ricollegano agli In Flames dei primi, imprescindibililavori. La chitarra più avanti regala anche sporadici riffblackeggianti che induriscono il sound, ma che vengono subitoabbandonati a favore di arpeggi più delicati (sempre Dark Tranquillitydocet) e reprise finale. Ottima la sezione ritmica in un brano chemostra comunque le indecisioni di una band ancora alla ricerca dellamaturità compositiva. La conclusiva “Frailty” è probabilmente lacanzone più matura presente su demo, dove finalmente Dark Tranquillity,In Flames e Soilwork riescono a fondersi con una certa logica per darvita ad un brano dove la sezione ritmica fa il suo dovere a meravigliae le chitarre, pur senza gridare al miracolo, macinano riff melodici eassoli eseguiti con perizia. La voce di Carmine Cristallo risultasempre adatta alla situazione anche quando sporadicamente abbandona ilgrowling a favore di uno screaming efficace e convincente. Insomma, laband avrebbe dovuto aspettare a far uscire la demo, in quanto con”Frailty” hanno dimostrato che la maturazione sta avvenendo e chebisogna darsi tempo per riuscire a comporre qualcosa di valido in ungenere così inflazionato. Per le due canzoni precedenti e la produzionead opera di Nicola Lonigro, invece, pollice verso.

TRACKLIST

  1. My Pain Unfold
  2. Anger Of Betrayed
  3. Frailty
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.