SUSPERIA – Attitude

Pubblicato il 19/05/2009 da
voto
6.0
  • Band: SUSPERIA
  • Durata: 00:40:00
  • Disponibile dal: 18/05/2009
  • Etichetta: Candlelight
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

Spiazza un po’ il nuovo album dei Susperia. Dopo i primi lavori all’insegna di un black-thrash metal al passo coi tempi, non troppo distante da certe cose dei Dimmu Borgir e degli Old Man’s Child, e dopo la pur apprezzabile svolta modern thrash di “Unlimited e “Cut From Stone”, non ci si aspettava un platter così controllato e forse anche un po’ autoindulgente dal quintetto. Da qualche anno i nostri vengono presentati come un incrocio di Pantera, Machine Head e Testament, con un impatto però radicato nella scena extreme metal norvegese. Tuttavia, nel corso di “Attitude”, solo quello dei Testament viene alla mente fra i suddetti nomi (anche perchè in un paio di tracce canta come ospite un certo Chuck Billy!), mentre praticamente mai si sentono echi propriamente black o death. Diciamo che, dopo aver ascoltato “Attitude”, uno potrebbe farsi un’idea più del tipo “i Testament che suonano come i Metallica del ‘Black Album’ in Norvegia”! Le nove canzoni traboccano infatti di midtempo e linee vocali molto catchy, cadendo in un paio di casi persino nel ruffiano. Qua e là la band si ricorda ancora di spingere il piede sull’accelleratore, ma il più delle volte i brani rimangono comunque piuttosto innocui, soprattutto per il fatto che il frontman Athera sembra aver lasciato per strada un bel po’ di grinta e perchè il tutto sa sempre un po’ troppo di già sentito. Forse i Susperia, dopo anni vissuti (anche ingiustamente) all’ombra dei colossi extreme metal norvegesi, ci tenevano a far definitivamente colpo nella scena classic heavy-thrash. Il risultato finale lascia però abbastanza freddini: ottima produzione, ma brani a volte un poco anonimi. In ogni caso, chi ha seguito tutta l’evoluzione dei nostri dagli esordi, probabilmente riuscirà a trovare qualcosa di buono, magari a partire da “Live My Dream”, pezzo che sembra proprio uscito dagli ultimi dischi dei già oltremodo citati Testament.

TRACKLIST

  1. The Urge
  2. Live My Dream
  3. Attitude
  4. Elegy And Suffering
  5. Sick Bastard
  6. Another Turn
  7. Mr. Stranger
  8. Character Flaw
  9. The One After All
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.